Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

E-R: Stop alle zanzare, via alla campagna informativa della Regione | VIDEO


In molte zone dell’Emilia-Romagna è già alta l’allerta zanzare, per questo la Regione si è attivata con le consuete campagna di disinfestazione e di informazione.

Quest’anno è partita con mese di anticipo la campagna di prevenzione della Regione in contrasto al fenomeno delle zanzare. Un problema che non riguarda solo le fastidiose punture. Nel 2018 i casi confermati di malattie trasmesse da questi insetti sono stati oltre 200, tra Dengue e West Nile. Quest’ultimo in particolare ha causato la morte di 21 persone. Questo il motivo per cui si è deciso di giocare d’anticipo, ampliando il periodo di monitoraggio dei casi sospetti e rafforzando il controllo dal parte dei Comuni. Per rendere possibile tutto questo, la Regione ha aumentato di 200mila euro le risorse che vengono assegnate alle principali città, arrivando a un sostegno finanziario di 1,2 milioni complessivi. Intanto sono state installate le trappole per le zanzare tigre, 755 in tutto il territorio distribuite nei vari capoluoghi. Lotta alle zanzare che non riguarda solo la pubblica amministrazione. E’ importante che anche i privati cittadini facciano la loro parte. Per questo è stata avviata una campagna di sensibilizzazione sui comportamenti da adottare per ridurre la diffusione di insetti. A disposizione dei cittadini  locandine e opuscoli, assieme a un video informativo trasmesso online e a un numero verde del servizio sanitario regionale. “La prevenzione e l’impegno dei singoli cittadini può fare la differenza – ha spiegato l’assessore Venturi – E’ importante adottare in casa propria comportamenti corretti sia per evitare il diffondersi degli insetti, sia per proteggersi”