Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

FERRARA: Zingaretti, "5 Stelle ci pensino bene, battaglia contro Salvini" | VIDEO


"Un election day di verità. Noi stiamo girando l'Italia per proporre un piano per salvare questo paese rispetto a una maggioranza che su tutto litiga e fa danni". Lo ha detto Nicola Zingaretti parlando con i giornalisti a margine di un'iniziativa elettorale a Pontelagoscuro, nel Ferrarese. "L'ultima è lucrare anche sulle famiglie, hanno idee diverse", prosegue il segretario dem sottolineando come a suo parere non ci sia nessun miliardo a favore delle famiglie come ha invece annunciato il vicepremier Di Maio. "Non servono spot, servono assegni per ogni figlio come abbiamo proposto, serve azzerare il costo della scuola per le famiglie a basso reddito, serve sostenere la natalità. Servono politiche, questo governo purtroppo ha smesso di farle, pensano più ai voti e all'egoismo piuttosto che agli italiani". 

"Il problema è che nel decreto sicurezza di Salvini non c'è una riga per la sicurezza dei quartieri, non ci sono investimenti sulle forze dell'ordine, non c'è niente". Ha poi proseguito Nicola Zingaretti. "Usano i problemi ma non risolvono i problemi e questo è molto grave, come è grave quello che sta accadendo in queste ore a Milano. Su quel palco di Salvini doveva esserci probabilmente anche il vicecancelliere austriaco o un suo rappresentante che si è dimesso perché riciclava soldi neri per la Russia. Questa ultradestra ha il vizietto dei fondi neri e dei rapporti con i russi. Purtroppo l'ultradestra in Italia per colpa da 5 Stelle è al governo. Io dico ai 5 Stelle: ci pensino bene. Tutto quello che avvenendo per l'Italia è grave".

"Tutta la nostra battaglia contro Salvini è fatta sui disastrosi risultati in politica economica, sociale e del lavoro che questo governo sta facendo e ha fatto in questi undici mesi. Non c'è un indice economico del lavoro che è migliorato, sono tutti peggiorati, dalla crescita alla disoccupazione, fatturati industriali delle aziende, la fiducia dei cittadini. Quando non c'è un governo che ha un orizzonte, l'economia si ferma, come si sta fermando in Italia. Noi combattiamo l'imbroglio di aver chiesto voti sui problemi e di non averne risolto neanche uno, anzi, hanno peggiorato le condizioni di vita degli italiani e non poco". Lo ha detto Nicola Zingaretti, segretario del Pd, a Pontelagoscuro, nel Ferrarese.

"Dobbiamo tornare all'Europa della crescita, del lavoro, dello sviluppo e fermare chi l'Europa la vuole distruggere, magari perché ha rapporti con altri paesi che hanno paura dell'Europa. Noi abbiamo bisogno di un'Europa che difenda le persone. Nessun paese europeo ce la fa a resistere nel mondo e c'è chi la vuole picconare per distruggerla. Vogliamo cambiare per aiutare le persone a vivere meglio nel nostro continente". Lo ha ribadito Nicola Zingaretti nel Ferrarese in vista delle elezioni europee del prossimo 26 maggio.