Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

FORLI’: Asili Nido, boom di richieste, il Comune si rivolge ai privati per accogliere tutti | VIDEO

  • Di:
  • 140 visualizzazioni

70 famiglie in lista d’attesa per gli asili nido. Questo è il risultato  di un  numero crescete di richieste di iscrizione nel territorio del  Comune di Forlì. Per far fronte a questi dati e non lasciare nessuno fuori, l’Amministrazione Comunale ha firmato una convenzione con tre nidi privati. E’ quanto si legge sul Corriere di Romagna. L’elevato numero di domande è dovuto soprattutto al successo conseguito dalla misura sperimentale “Al nido con la Regione”, ideata per  abbattere i costi delle rette dei servizi educativi per la prima infanzia sia pubblici che privati. Nello specifico si tratta di 453mila 600 euro garantiti per l’anno scolastico in corso dalla Regione per il Comune di Forlì. Attualmente sono oltre 500 le famiglie che ne hanno fatto richiesta a fronte di una dichiarazione Isee non superiore ai 26mila euro. Alle quali si aggiungono altre  60  che non godevano del “bonus” con bambini della fascia di età 0-3 anni. La  decisione di ricorrere ai privati, coinvolgendo le strutture che hanno i requisiti richiesti dalla normativa regionale, arriva dalla necessità di mettere tutti i nuclei familiari nelle stesse condizioni ed usufruire di un abbattimento delle rette di circa il 30-40%. Dall’Assessorato ai servizi educativi del Comune di Forlì, fanno sapere che in ragione di questo aumento significativo delle richieste, per il prossimo anno scolastico, si è pensato di allargare ancora le convenzioni con i nidi privati per soddisfare le domande di tutte le famiglie e garantire la parità di condizioni.