Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

FORLÌ: Il Comune risarcisce i Vigili licenziati | VIDEO

  • Di:
  • 453 visualizzazioni

101.400 euro, tanto dovrà sborsare il Comune di Forlì a risarcimento di sei agenti della Polizia Municipale. I fatti risalgono al triennio 2011-2014, periodo in cui i sei erano assunti con contratto a tempo determinato. Un impiego al quale, dopo 36 mesi, non venne data alcun seguito anche a causa del passaggio delle funzoni all’Unione dei Comuni. Gli agenti hanno, quindi, deciso di procedere per vie legali con un ricorso che, accolto la scorsa primavera dal Tribunale di Forlì, ha giudicato illegittimi i contratti stipulati e la mancata assunzione a tempo indeterminato dopo la loro scadenza, condannando il comune a risarcire il personale con un indennizzio pari a 8 mensilità. 101mila euro, ai quali andranno aggiunti anche i soldi relativi alle spese legali per un totale di 140mila euro, come illustrato ieri in commissione dall’assessore alla finanza locale Nevio Zaccarelli. “Le cause di lavoro perse prima si pagano – ha spiegato l’assessore – poi si valuta se ricorrere in appello”. Nel frattempo i sei agenti coinvolti nella vicenda hanno annunciato che sarebbero disposti a rinunciare alla somma in cambio dell’assunzione a tempo indeterminato. Ipotesi subito scartata dal direttore generale Vittorio Severi che spiega: “Nel 2017 il comune ha previsto già 29 assunzioni e non è pensabile alcun potenziamento dell’organico”