Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

FORLI’: Presentato il Piano per la Mobilità Sostenibile, un investimento da 67 milioni di euro in 10 anni | VIDEO


Una città più dinamica che permetterà una viabilità più fluida e nuove piste ciclabili. E’ questo l’obiettivo che si è voluto dare il Comune di Forlì con  le linee di indirizzo che ridefiniranno la città dei prossimi dieci anni, il Pums (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile), appena approvato dalla Giunta Comunale. “Le azioni che si andranno a realizzare cambieranno il modo con cui ci si muove in città – spiega l’assessore alla mobilità Marco Ravaioli – se ora per spostarsi attraverso Forlì il 60,81% delle persone usa l’auto, il nostro obiettivo è che questa percentuale si  avvicini al 50%». In totale sono 4 le rotatorie che verranno realizzate nella primavera del 2019. La prima nascerà  fra le vie Bolognesi e Corridoni in entrata a piazzale della Vittoria è si integrerà con la nuova pista ciclabile. Le restanti tre rotonde, andranno a cambiare la circonvallazione di viale Salinatore, Corridoni e del piazzale di Porta Ravaldino e avranno un costo complessivo di un milione di euro. Le rotatorie saranno, inoltre, in via sperimentale, in un primo momento. In centro storico è in atto,anche, la riqualificazione delle vie Giorgina Saffi, Sforza e Vochieri. Il progetto ciclabile invece prevede piste per Carpena e lungo via Ossi, ma si è parlato di un raddoppiamento delle piste e il rafforzamento del bike sharing. Nel corso prossimi dieci anni per la realizzazione delle opere previste dal Pums verranno investiti 67,5 milioni di euro.