Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

IMOLA: Aumento incontrollato dei piccioni, arriva il falco pellegrino | VIDEO


Per contrastare l’aumento dei piccioni il Comune di Imola, dopo l’ordinanza di divieto di dargli da mangiare, verificato che il buono stato di salute degli uccelli non ne autorizzava l’abbattimento forzato, ha deciso di favorire la lotta naturale agevolando la nidificazione del suo predatore, il falco pellegrino.

Già dalla prossima settimana verrà posizionato il primo nido di legno per attrarre il rapace che, nei periodi di accudimento dei piccoli, arriva a cacciare anche quattro piccioni al giorno.

Il nido artificiale è stato realizzato dai ragazzi che frequentano il laboratorio di falegnameria del centro Diurno Arcobaleno della frazione di Casola Canina che si occupa, per l'Azienda Ausl, di riabilitare i giovani tossicodipendenti .