Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

IMOLA: Svolta “green” dell’autodromo, l’obiettivo è la stella FIA | VIDEO

  • Di:
  • 306 visualizzazioni

Il ritorno del circus di Formula 1 per la seconda stagione motoristica consecutiva alimenta le speranze di una permanenza futura della massima competizione internazionale su 4 ruote nel circuito in riva al Santerno. Tuttavia, in ragione delle certificazioni che serviranno per poter continuare ad ospitare i massimi esponenti del Motorsport ed anche per garantire una sostenibilità futura, i vertici dell’autodromo, della società di gestione Con.Ami e dell’amministrazione comunale sono al lavoro per polifunzionalizzare l’impianto ed hanno annunciato una svolta green.

L’obiettivo è monitorare l’impatto ambientale ed assumere provvedimenti idonei a garantire la sostenibilità del circuito, non un operazione di facciata quindi, sostengono i principali attori coinvolti, ma un percorso condiviso con partner strategici come Fia, Aci, Hera, e Università di Bologna. Si procederà dunque il completamento della costruzione delle barriere antirumore entro la disputa del GP dell’Emilia-Romagna e del Made in Italy, l’incremento del numero di pannelli fotovoltaici sulle coperture, la raccolta differenziata, e successivamente la creazione di un’area verde adiacente alla attuale ciclovia per riequilibrare le emissioni. Una serie di iniziative, a cui se ne aggiungeranno altre, che consentiranno all’autodromo di ottenere la prima stella di rating FIA. Entro il 2023 i circuiti dovranno averne almeno 2 per poter ospitare gare internazionali.