Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RAVENNA: Gdf in panetteria, un lavoratore in “nero” e altri sei non in regola
attualità

RAVENNA: Gdf in panetteria, un lavoratore in “nero” e altri sei non in regola


Irregolarità lavorative sono state riscontrate in un forno panetteria di Ravenna dalle Fiamme Gialle del locale comando provinciale: durante un controllo la Guardia di Finanza ha infatti individuato all’interno dei locali un lavoratore straniero impiegato totalmente “in nero” e sei addetti i cui effettivi orari di lavoro non rispecchiavano i contratti di assunzione. Per il lavoratore privo del regolare contratto di assunzione è stata avviata la procedura di “maxi-sanzione”, che va da un minimo di 1.800 euro ad un massimo di 10.800 euro, mentre gli altri 6 dipendenti svolgevano orari lavorativi pari almeno al doppio di quanto previsto nei rispettivi contratti di assunzione. Al gestore dell’attività è stata quindi contestata anche una sanzione amministrativa che, nel massimo, può giungere a 3.000 euro, a cui si aggiunge la diffida alla regolarizzazione del libro unico del lavoro.