Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RAVENNA: Villa Verlicchi a Lavezzola torna a nuova vita e diventa DART | FOTO
attualità

RAVENNA: Villa Verlicchi a Lavezzola torna a nuova vita e diventa DART | FOTO


Inaugurata ufficialmente il 27 giugno Villa Verlicchi a Lavezzola, nel Ravennate. Lo storico edificio recentemente restaurato dall’Amministrazione, ha permesso di dare vita ad un centro permanente per l’arte e la cultura: il DART, Domus delle Arti, delle Relazioni e del Turismo. Villa Verlicchi è situata in via Bastia, nel centro storico di Lavezzola, frazione del Comune di Conselice, facente parte dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Risalente nella forma attuale al 1880 circa, l’edificio fa parte di un complesso architettonico comprendente tre corpi di fabbrica tra loro adiacenti e le relative aree esterne di pertinenza: la Villa, un ex magazzino e le scuderie. Questi ultimi due edifici, insieme al giardino a loro prospiciente, da tempo restaurati, sono autonomi e funzionanti grazie alla ventennale gestione del Centro Sociale, mentre oggetto del progetto DART sono la Villa e lo spazio esterno che comprende il giardino antistante e l'area cortiliva laterale e retrostante. Al piano terra della villa, oltre all’ampio spazio centrale disponibile per le esposizioni e le iniziative pubbliche, sarà presente un Centro accoglienza per turisti e info point, sarà allestito il Museo del libro d’artista (C.A.B.A.) e troveranno inoltre sede un Centro di aggregazione per lo sport, animato dall’attività di alcune associazioni sportive locali e un Centro di aggregazione per il tempo libero, destinato ad ospitare attività ludiche, espressive e ricreative rivolte a tutte le età. Il primo ed il secondo piano dell’edificio sono dedicati a Centro polivalente di servizi culturali e ospiteranno il progetto artistico di CRAC - Centro in Romagna Ricerca Arte Contemporanea, associazione culturale locale iscritta nell’apposito Registro Regionale, che realizzerà un progetto culturale innovativo incentrato principalmente sull’arte contemporanea in tutte le sue forme ed espressioni. L’associazione ha la sede e propri spazi al secondo piano, mentre al primo piano sarà possibile organizzare mostre ed esposizioni artistiche temporanee aperte al pubblico. Sempre al primo piano è allestita una Mediateca per la raccolta, produzione e proiezione di materiali multimediali e sede distaccata della Biblioteca Righini Ricci di Conselice. “Dart è una sfida che proietta Lavezzola oltre i confini comunali – sottolinea il sindaco Paola Pula -. DART restituisce Villa Verlicchi a un’altra funzione di servizio pubblico: è un edificio identitario, un pezzo di rigenerazione urbana che risponde alla necessità di animare la comunità locale e di offrire opportunità culturali e aggregative per la crescita sociale del territorio”.