Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

RIMINI: Acqua arena, fallita una delle ditte costruttrici, lavori fermi | VIDEO


Lavori fermi al cantiere dell’impianto natatoria Acqua Arena di Rimini. Le gru e le macchine escavatrice sono spente da novembre. Il motivo? Il fallimento di una delle ditte costruttrici. La capogruppo, per l’esattezza. Il tribunale di Reggio Emilia ha infatti dichiarato fallita la società Axia che rappresenta circa il 40 percento del raggruppamento temporaneo di aziende che si è costituito per la realizzazione della struttura. Ora questa associazione di imprese deve proporre al Comune, proprietaria dell’opera, un sostituto per l’azienda fallita. Come è già successo per il cantiere del Teatro Galli.

In queste ore gli uffici tecnici comunali stanno vagliando varie ipotesi per limitare i ritardi. Pare infatti scontato che il taglio del nastro non avverrà più a fine 2018, come era previsto, ma più verosimilmente nel 2019.

Intanto nell’area di progetto tra il Palazzo dei Congressi e il supermercato in costruzione nulla si muove. L’impianto deve comprendere, fra le altre funzioni, tre vasche per il nuoto di cui la più grande da 25 metri. Per ora tracciate solo sulla carta.