Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

RIMINI: Aumento dell’Iva, Gnassi lancia l’allarme “Turismo penalizzato” | VIDEO

  • Di:
  • 163 visualizzazioni

Se l'aumento dell'Iva non verrà scongiurato con le dovute contromisure, secondo il Sole 24 Ore dal primo gennaio la spesa media per consumatore sarà di circa 540 euro l’anno. Confcommercio stima inoltre che questo aumento percentuale provocherà una contrazione dei consumi tra gli 11 e i 18 miliardi di euro. È l'effetto delle "clausole di salvaguardia", che prevedono l'aumento di Iva e accise se non si raggiungono certi obiettivi di bilancio. Quali potrebbero essere gli effetti? Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ne è certo: «Uno dei primi capitoli di spesa che le famiglie ritoccheranno sarà la voce “vacanza”, visto che dovranno ridurre le uscite per non toccare le voci di spesa indispensabili. L’aumento dell’Iva sarebbe un colpo durissimo per l’intero comparto turistico italiano, per le migliaia di piccole imprese attive nel settore dell’ospitalità, dell’accoglienza e dei servizi». L’auspicio allora è che le forze politiche non segnino «questo drammatico autogol nella porta di tutta la comunità».