Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RIMINI: Coronavirus, famiglia cinese si mette in quarantena da sola
attualità

RIMINI: Coronavirus, famiglia cinese si mette in quarantena da sola


Hanno deciso di non far andare il figlio a scuola fino a che non saranno sicuri che non abbia contratto il Coronavirus. Questa la decisione di una famiglia cinese che da anni vive a Rimini ma che, recentemente, era stata in visita nel proprio paese d’origine. Il bambino, che frequenta la scuola materna, non presenta alcun sintomo influenzale, nonostante questo i genitori hanno scelto di lasciarlo a casa da scuola per i prossimi 14 giorni, vale a dire il tempo massimo stabilito per il decorso della malattia. La famiglia ha provveduto a informare la direzione scolastica, che a sua volta ha avvisato il Comune. Le autorità sanitarie competenti hanno già fatto gli adeguati controlli e tutti i test sull’eventuale presenza del virus hanno dato esito negativo. La scelta della famigli avviene in linea con quanto indicato dal Ministero della Salute che, in una circolare, ha scritto “Fermo restando il diritto inalienabile di bambini e ragazzi di qualsiasi nazione di frequentare liberamente e regolarmente le lezioni, le famiglie rientrate in Italia dalla Cina hanno la possibilità di tenere i figli a casa fino a 14 giorni”

(immagine di archivio)