Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

RIMINI: Maltempo, piogge in diminuzione, strade allagate | VIDEO


Centocinquanta millimetri di piogge in tre giorni di rovesci incessanti. È il valore record di quanto caduto sul suolo riminese tra mercoledì e venerdì. Sabato le piogge sono in diminuzione e i livelli dei fiumi Marecchia e Ausa tornano a calare. Ma sono diverse le zone della città che si sono completamente allagate nelle ultime ore. Con alcuni incidenti. Tanta la paura per un padre e suo figlio che nella serata di venerdì hanno svoltato su via Curiel a Viserba per imboccare il sottopasso trovandosi improvvisamente imprigionati in una vasca d’acqua. Il genitore si è dovuto arrampicare sul tetto del veicolo con il bambino per salvarsi.

Stessa sorte per un automobilista che nel pomeriggio si è infilato nel sottopasso allagato di via Longiano, zona San Martino in Riparotta. Inutili le manovre del 47enne per divincolarsi dalla morsa dell’acqua. Dal tetto dell’auto anche lui ha chiamato i soccorsi.

Critico lo stato dei fossi consortili con alcune esondazioni. Qui ci troviamo su via Marecchiese, all’altezza di Spadarolo. Un incrocio trasformatosi in una laguna. I terreni agricoli sono in difficoltà nell’assorbire le acque e risultano impermeabilizzati. Chiuse al traffico via Casalecchio e Orsoleto. Difficoltà anche in via Manfroni e a Miramare con cantine allagate. In collegamento con le centrali operative di Hera e del Consorzio di bonifica in queste ore vi sono gli operatori della Polizia Municipale, i volontari della Protezione Civile e le squadre di Anthea attive 24 ore su 24 fino al termine dell’emergenza.

(Immagini Migliorini)