Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

RIMINI: Nuova ordinanza anti Coronavirus, vademecum nel sito della Regione | VIDEO


Nell’ultima ordinanza firmata il 24 marzo dal presidente della giunta regionale Stefano Bonaccini sono contenute le disposizioni per i territori nelle province di Rimini e Piacenza, quelle che attualmente preoccupano di più per l’andamento della pandemia da Coronavirus in Emilia-Romagna. Sono 12 i decreti e le ordinanze a cui l’ultimo atto amministrativo fa riferimento, quindi è normale avere un po’ di confusione, anche per la rapidità con cui le norme vengono corrette e integrate.

Cerchiamo di fare chiarezza, in particolare su quali attività produttive possono continuare a lavorare. Lo facciamo con l’ausilio della prefetta della provincia di Rimini Alessandra Camporota, la quale dopo aver riassunto che «sono consentite le attività agricole, agroalimentari con relative filiere, di produzione dei beni alimentari e di attività produttive di beni con accertate esigenze di produzione finale e di spedizioni di prodotti giacenti in magazzino, oltre ai servizi essenziali, di pubblica attività e la filiera dell'emergenza». Si ricorda che vanno rispettati i protocolli, a partire da quello condiviso da organizzazioni datoriali e sindacali, vanno redatti appositi documenti di valutazione dei rischi ed è necessario ricorrere alle misure di prevenzione in vigore dall’inizio dell’emergenza. «Il prefetto può sospendere l'attività in caso non sussistano le condizioni». Nel sito della Regione è stato inserito un vademecum con alcune risposte ai dubbi più frequenti, in costante aggiornamento.