Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

RIMINI: Prenota camera online ma l'hotel è sottoposto a sequestro | VIDEO


Nei giorni scorsi Rimini è stata invasa da un quarto di milione di visitatori provenienti da tutto il mondo per la fiera Sigep. E a un uomo di affari iracheno non pareva vero di essere riuscito a trovare una stanza a buon prezzo a Marina Centro per quelle date. Ma una volta giunto all’indirizzo dell’hotel ha dovuto fare i conti con un’amara scoperta. La pensione tre stelle che aveva prenotato online, pagando in anticipo e senza possibilità di rimborso, era chiusa da settembre a seguito di un sequestro giudiziario.

Il caso è stato preso in mano dall’Associazione albergatori locale e dalla sua presidente Patrizia Rinaldis che, infuriata, si è attaccata al telefono per chiedere spiegazioni al noto portale di prenotazioni Expedia, su cui la stanza sarebbe stata pagata. Sono serviti alcuni giorni – spiega l’Aia - per riuscire ad ottenere il blocco della vendita di camere relative alla struttura in questione. Risulta infatti che altri ospiti siano stati vittime della stessa infelice scoperta. Camere fantasma promosse su internet, ma non disponibili nella realtà.

“Quali controlli applicano questi portali? E a chi vanno i soldi?” si chiede Rinaldis dopo aver faticato – come afferma - a mettersi in contatto con un responsabile territoriale del portale online. E aggiunge: “Gli effetti collaterali di queste disavventure ricadono sull’immagine di Rimini”.