Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

RIMINI: Trasporto pubblico, aumentano tariffe ma il Comune pensa ad agevolazioni | VIDEO


Importanti novità sul trasporto pubblico locale sono state votate dalla Giunta di Rimini. In arrivo rincari per abbonamenti e biglietti, ma anche agevolazioni per le fasce più deboli e i bambini.

L’amministrazione comunale di Rimini ha deciso di allineare le tariffe del trasporto pubblico locale al sistema regionale, il quale offre agli studenti la possibilità di avere gli abbonamenti scolastici validi anche nei mesi estivi. L’allineamento approvato giovedì dalla Giunta contempla un aumento del costo di tali abbonamenti e del biglietto di corsa singola che dal primo giugno passerà da 1,30 euro a 1,50 euro per la fascia urbana. Il tempo di validità del biglietto sarà però esteso a 75 minuti. 150 mila euro sono stati messi in campo con l’ambizioso obiettivo di portare in tre anni l’uso del mezzo pubblico dall’attuale 14 percento al 20 percento della popolazione.

La novità più grande riguarda i bambini sotto i 10 anni per i quali il trasporto pubblico sarà d’ora in poi gratuito. Per le famiglie con un indice Isee al di sotto dei 25mila euro, l’aumento dell’abbonamento studentesco sarà a carico del Comune. Mentre per tutte le famiglie, dal terzo figlio in poi l’abbonamento sarà gratis. Per gli anziani il prezzo agevolato dell’abbonamento sarà di 148 euro all’anno.