Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

RIMINI: Via libera all'acquisto della colonia Novarese, costerà 4,5 milioni | VIDEO


Doveva diventare il nuovo polo del benessere entro il 2013 e invece è ancora uno scheletro di cemento armato posto sul lungomare di Rimini, a Miramare. La società Coopsette, in liquidazione coatta amministrativa, non ha rispettato gli impegni presi sulla colonia Novarese, dopo aver vinto il bando del 2005, e quindi il Comune di Rimini è riuscito finalmente a riappropriarsi della struttura. Il costo dell’operazione per le casse comunali è di 4,5 milioni di euro. Per il pagamento delle azioni si è dovuti ricorrere ad una variazione di bilancio. Il via libera è stato dato martedì dalla V commissione consiliare che si è occupata della transizione della Novarese. La cifra corrisposta da Palazzo Garampi alla società è circa la metà dell’attuale valore di mercato, secondo quanto afferma l’assessore al Bilancio Gian Luca Brasini, per il quale questo abbassamento comprende un riconoscimento del danno subito dall’amministrazione comunale da parte di Coopsette.

Ora mancano i pareri del Consiglio Comunale, della Corte dei Conti e del Ministero per lo Sviluppo Economico. I tempi dovrebbero essere di massimo 22 mesi, ma la Giunta conta di chiudere la partita entro la fine dell’anno. Intanto si sta già lavorando con l’Ausl Romagna e l’Università di Bologna sulle linee guida della nuova area del benessere.