Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
ROMAGNA: Aggressione omofoba al Tunga, lo staff tace
attualità

ROMAGNA: Aggressione omofoba al Tunga, lo staff tace

  • Di:
  • 887 visualizzazioni

Ha creato scalpore l'aggressione omofoba nei confronti di un ragazzo di 29 anni avvenuta lo scorso 1 febbraio a una serata Tunga presso la discoteca Energy di Cesenatico. A distanza di 14 giorni dall'accaduto e a due dalla divulgazione della notizia, lo staff che organizza la serata, nata come evento dedicato a un pubblico lgbtq, non ha pubblicamente espresso una condanna nei confronti di quanto accaduto ma si è limitato a un messaggio privato nei confronti del giovane picchiato solo a seguito della conferenza stampa indetta dall'Arcigay. "Sono molto sconcertato di quanto accaduto - ha detto Diego (nome di fantasia) a TR24 - non penso tornerò mai più in quella serata. Nessuno mi ha scritto fino a 10 minuti fa, è assurdo che certe cose possano accadere in un evento gay friendly". Diego, a distanza di giorni dall'accaduto, si dice ancora scioccato a seguito dell'aggressione. Lo staff della discoteca che ha ospitato l'evento ha invece minimizzato l'accaduto dichiarandosi "a favore dei diritti lgbt". 

(nelle foto il ragazzo aggredito e la locandina dell'evento teatro dell'accaduto)