Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

ROMAGNA: Bilancio più che positivo per il turismo pasquale | VIDEO


Non sono bastate le gocce cadute, per fortuna solo nelle ore serali, a spaventare il flusso di turisti che durante le vacanze pasquali si è riversato in Romagna. A Rimini gli operatori turistici parlano di successo inaspettato. Hotel pieni e stabilimenti balneari che hanno dispiegato migliaia di lettini sulla spiaggia ancor prima di piantare gli ombrelloni. La sete di tintarella ha fatto più gola della colomba pasquale. Il tasso di occupazione degli alberghi ha raggiunto il 100 percento il giorno di Pasqua. Parliamo di quasi 1.500 strutture e di centomila posti letto spalmati su tutta la Riviera.

Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi vuole cogliere la palla al balzo e puntare alto sui ponti del 25 aprile e del primo maggio e sui raduni religiosi che nelle prossime settimane porteranno sulla costa decine di migliaia di visitatori.

Un avvio di stagione incoraggiante anche nelle spiagge del cesenate dove erano aperti 8 alberghi su 10. A Cesenatico pieni bar e ristoranti sia sul mare che nel centro, forti anche della presenza di competizioni sportive, fondamentali in bassa stagione. A Ravenna i monumenti sono stati presi d’assalto. Lunghe code per vedere i mosaici, come interminabili sono stati i rientri a casa in autostrada per via delle consuete file ai caselli.