Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
ROMAGNA: Da Rimini a Milano Marittima notti 'brave' con risse e episodi vandalici
attualità

ROMAGNA: Da Rimini a Milano Marittima notti 'brave' con risse e episodi vandalici


A distanza di una decina di giorni dalla stretta sulla movida annunciata dal sindaco di Cervia, Massimo Medri, tornano atti di vandalismo nel cuore di Milano Marittima. Furti di biciclette e liti a causa dell’alcol sono tornati ad essere episodi frequenti nei fine settimana, dove la situazione pare essere tornata fuori controllo. Un esempio è quanto avvenuto all’alba di domenica, quando alcuni giovani, al termine di una lunga notte passata tra locali, si sono recati in uno stabilimento della località e, dopo averne aspettato l’apertura, hanno consumato alcolici pretendendo di non pagare. Come riportano le colonne de Il Resto del Carlino, i ragazzi - due uomini e due donne -  si sarebbero poi azzuffati tra di loro calmandosi solo all’arrivo di Carabinieri e Municipale. L’alcol sarebbe anche alla base degli atti vandalici di tre ragazzi che sabato notte - come riportato dal Corriere Romagna - hanno danneggiato ombrelloni e lettini dei bagni Margherita e Alta Marea a Cattolica. I giovani sono però stati inchiodati dalle immagini delle telecamere presenti nel primo stabilimento, dove vengono ripresi mentre tagliano la tela dei lettini e rompono il vetro del chiosco in spiaggia. Dopo i mesi di forzata chiusura questi episodi sono tornati a funestare i week end e si ripetono, indistintamente, nelle diverse località della riviera.