Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

ROMAGNA: Medicina, boom di richieste, +20% di iscritti al test | VIDEO


A partire dai primissimi giorni dall’apertura delle iscrizioni al test per l’accesso ai corsi di laurea in Medicina e Chirurgia di tutti gli atenei in Italia, le domande per partecipare alla selezione sono state tantissime. Stando ai numeri, le domande sarebbero raddoppiate rispetto al 2019. Complice il corona virus, con le promesse di assunzioni immediate? Forse. Fatto sta che anche in Romagna le richieste di iscrizioni al test di Medicina crescono del 20 per cento. Probabilmente a causa dell’emergenza sanitaria che ha acceso i riflettori sull’indispensabile lavoro in prima linea dei medici. Conta anche l’apertura dei nuovi corsi con 190 posti equamente divisi fra Ravenna e Forlì e che partiranno a ottobre. A Ravenna sono in corso i lavori da 700mila euro, investiti da Fondazione Flaminia, nell’aula magna da 99 posti che dovrà ospitare le lezioni. La crescita del 20 per cento significa che da 1700 studenti si è passati ai ben duemila di quest’anno. Sosterranno il test d’ingresso il 3 settembre alla Fiera di Bologna. A Forlì il primo corso di laurea in Medicina, con 95 iscritti, partirà il 13 ottobre, con lezioni in presenza, anche se la  situazione è molto complicata, a causa delle norme dovute alla pandemia. Gli studenti quest’anno il test non lo svolgeranno nella sede che avevano indicato come prima preferenza, come in passato, bensì nel luogo più vicino alla propria residenza, per ridurre gli spostamenti.