Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

Salute24


IMOLA: Radiazioni ionizzanti, una borsa di studio in memoria del prof. Franco Rossi | VIDEO Attualità

IMOLA: Radiazioni ionizzanti, una borsa di studio in memoria del prof. Franco Rossi | VIDEO

Una giornata per riflettere sui rischi legati alle professioni sanitarie con un approfondimento dedicato alle radiazioni ionizzanti che alcuni decenni fa, quando le tecniche di protezione non erano ancora ben sviluppate, avevano un elevato potenziale di danno per la salute di tanti professionisti. Tra i medici colpiti anche il professor Franco Rossi morto a 86 anni a seguito di una malattia professionale che gli è stata riconosciuta ufficialmente il 2 novembre 2017, il giorno prima della sua scomparsa. Alla sua memoria la famiglia ha voluto intitolare una borsa di studio consegnata lunedì 18 febbraio a Morena Calderan, studentessa iscritta al secondo anno del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro all’università di Bologna. La cerimonia si è svolta nell’Aula Magna di Palazzo Vespignani sede imolese dell’Università di Bologna. Nel video interviste a: ANTONELLA ROSSI - figlia del professor Franco Rossi STEFANO MATTIOLI - Professore Associato di Medicina del Lavoro all'Università di Bologna e Coordinatore del Corso in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro


RIMINI: Morbillo nelle scuole, diversi casi in pochi giorni | VIDEO Attualità

RIMINI: Morbillo nelle scuole, diversi casi in pochi giorni | VIDEO

Sono già una dozzina le persone colpite negli ultimi giorni a Rimini dal morbillo e la diffusione riguarda soprattutto alcune scuole di secondo grado. Ad essere dovuti ricorrere alle cure dei medici sono stati in particolare gli studenti. Ma il virus ha raggiunto anche alcuni adulti. I dati relativi ai contagi sono stati confermati dalla Ausl e dall’ufficio di Igiene Pubblica, che però non parlano di allarme. Secondo quanto emerso, i recenti ammalati non erano stati vaccinati. Si torna dunque a parlare in città di morbillo e della cosiddetta immunità di gregge non ancora raggiunta tramite le vaccinazioni. Il morbillo, che è facilmente trasmissibile a chi ci sta vicino, è una di quelle patologie virali spesso sottovalutate che possono portare a complicazioni anche gravi. Gli esperti del sistema sanitario guardano con preoccupazione al livello di copertura vaccinale per il morbillo in Romagna che, secondo gli ultimi dati, è al di sotto della soglia di sicurezza del 95%, con il dato più basso proprio a Rimini. L’ultimo focolaio riminese è attualmente monitorato e gli uffici pubblici non fanno riferimento a una eccezionalità di casi, ma l’invito dell’Ausl rimane quello di vaccinarsi.


IMOLA: Villaggio della Salute Più, parte l'iniziativa "i mesi della salute" | VIDEO Attualità

IMOLA: Villaggio della Salute Più, parte l'iniziativa "i mesi della salute" | VIDEO

L’insufficienza venosa colpisce il 30% delle donne italiane ed è un disturbo in aumento: tra le over 50 ne soffre una donna su due e può nascondere diverse patologie di interesse clinico. Per questo motivo l’iniziativa “I mesi della salute”, promossa dal Gruppo Monti Salute Più, titolare del villaggio termale più grande d’Europa, ha deciso di inaugurare il suo ciclo annuale di appuntamenti di prevenzione e cure proprio con un pacchetto speciale dedicato alle gambe. Nel corso dell’anno “I mesi della salute” andranno poi ad affrontare altre importanti tematiche come il ruolo dell’alimentazione, il sistema muscolo-scheletrico, l’apparato osteo-articolare e il contrasto al decadimento della memoria e delle funzioni cognitive. Nel video intervista a: ANTONIO MONTI - Direttore Scientifico Gruppo Monti Salute Più


IMOLA: L’Ausl rassicura, "nessuna carenza di organico al Ps" | VIDEO Attualità

IMOLA: L’Ausl rassicura, "nessuna carenza di organico al Ps" | VIDEO

Pensionamenti e trasferimenti non metteranno a rischio gli organici del personale medico in forza al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola. La rassicurazione arriva dall’Ausl di Imola che, attraverso il nuovo direttore sanitario Andrea Neri, spiega che la situazione è stata gestita da tempo con l’assunzione di nuovi medici e il potenziamento del personale infermieristico. Una buona notizia riguarda poi la mancanza di situazioni critiche tipiche del periodo invernale: il picco influenzale è in arrivo ma l’elevato numero di vaccinazioni, l’apertura straordinaria nei giorni festivi dei pediatri di libera scelta e l’aumento degli ambulatori di continuità assistenziale sul territorio hanno portato a una diminuzione del 6% degli accessi al pronto soccorso rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.  


CESENA: Giovane ricercatore inventa una protesi biologica per il tendine Attualità

CESENA: Giovane ricercatore inventa una protesi biologica per il tendine

Un giovane ricercatore cesenate, Alberto Sensini, ha inventato una protesi biologica che permette la riproduzione del tendine umano. Lo studente, 29 anni, è al termine del suo dottorato di ricerca presso l'Università di Bologna - campus di Cesena, ha già al suo attivo numerose pubblicazioni, è socio di società scientifiche e ha presentato la sua tesi sperimentale dal titolo "Sviluppo e caratterizzazione di scaffold elettrofilati per la ricostruzione del tessuto tendineo". Il materiale biologico, costituito da collagene e molecola sintetica dell'acido lattico costruita in laboratorio, potrebbe essere presto impiantato nel corpo umano sostituendo il tendine originale, riparandolo e potenzialmente riportandolo alla struttura e funzionalità originali. "L'idea mi è venuta osservando da piccolo i cavalli all'ippodromo cittadino, pensare all'abbattimento dell'animale per la lesione di un tendine mi provocava sofferenza", ha dichiarato Alberto Sensini alla stampa locale romagnola, tra cui Il Resto del Carlino. Il dispositivo è stato messo a punto all’Università di Bologna coi docenti Luca Cristofolini, Juri Belcari e Andrea Zucchelli di Ingegneria industriale e da Chiara Gualandi e Maria Letizia Focarete del Dipartimento di Chimica. Attualmente la sperimentazione è in corso sugli animali con prototipi avanzati.


Notizie recenti