Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

SAN MARINO: In un anno 82 morti per tumori, aumentati i pazienti | VIDEO


Da male incurabile, come veniva definito in passato, a patologia che in molti casi può essere sconfitta o addirittura prevenuta grazie alla maggiore conoscenza che ne ha acquisito il mondo della scienza. Il tumore, nelle sue varie forme, è nella Repubblica di San Marino la principale causa di morte insieme alle malattie cardio-circolatorie. In occasione della Giornata mondiale contro il tumore, del 4 febbraio, L’Istituto per la Sicurezza Sociale del Titano ha presentato il suo report. Nel 2018 sono stati 82 a San Marino i decessi per neoplasie, in particolare relative all’apparato digerente, alla mammella e all’apparato respiratorio. Crescono i pazienti dell’unità di Oncologia, saliti a 220. 240 gli interventi eseguiti in un anno dal comparto chirurgico, oltre un terzo dei quali per tumori della pelle.

Fondamentale la diagnostica. L’ospedale di San Marino ha di recente visto l’arrivo di un tomografo di ultima generazione nel reparto di Senologia. Quest’ultimo nel 2018 ha svolto oltre 6mila mammografie e più di 4mila ecografie mammarie. Attenzione alta anche sulle altre forme tumorali. Per quella del colon-retto vengono inviati ogni anno alla popolazione sammarinese 10mila inviti di screening, mentre la ricerca del papillomavirus ha raggiunto l’85 percento delle donne. Sono disponibili vaccini contro l’HPV per le ragazze tra gli 11 e i 14 anni, consigliati anche ai maschi.

Ma le condotte a monte consigliate dagli esperti rimangono le stesse. Per prevenire i tumori è importante avere un corretto stile di vita che comprende una alimentazione sana ed equilibrata, un’attività fisica costante e il divieto di fumo.