Guarda Teleromagna canale 14

Cultura24


RAVENNA: Al via la 30esima edizione di “Cervia, la spiaggia ama il libro” Attualità

RAVENNA: Al via la 30esima edizione di “Cervia, la spiaggia ama il libro”

Galeotti furono i gavettoni. Nacque così, per contrastare gli scherzi tra gli ombrelloni della riviera, nell’estate del 1993, l’idea di “Cervia, la spiaggia ama il libro”. A 30 edizioni di distanza e divenuta una delle più note d’Italia, la rassegna si ripropone con tanti ospiti illustri ma mantenendo sempre lo stesso filo conduttore, ovvero il rapporto tra la cultura e le vacanze balneari. Ad aprire le danze, nella cornice del Grand Hotel di Cervia, il giornalista Marino Bartoletti, neo vincitore del premio Bancarella Sport con il suo “Il ritorno degli dei”.


RIMINI: Prima cattedra Unesco, “Strumenti educativi innovativi per scuole” | VIDEO Attualità

RIMINI: Prima cattedra Unesco, “Strumenti educativi innovativi per scuole” | VIDEO

Ha sede a Rimini la prima cattedra riconosciuta dall’Unesco sulla cittadinanza globale. Presso il Dipartimento di ‘Scienze della qualità della vita’ dell’Università di Bologna si farà ricerca su nuovi strumenti educativi per i cittadini del domani.     Al Dipartimento di Scienze della qualità della vita dell’Università di Bologna, che ha sede a Rimini, si tiene il primo corso nazionale di cittadinanza globale che ha recentemente ottenuto il riconoscimento dall’Unesco. Docenti, ricercatori e studenti collaboreranno dunque con l’agenzia culturale delle Nazioni Unite per sperimentare nuovi strumenti didattici in linea con le richieste di un mondo globalizzato. Il titolare della cattedra è il professor Massimiliano Tarozzi.


RAVENNA: Al Ravenna Festival anche l’Istituto Musicale Giuseppe Verdi Attualità

RAVENNA: Al Ravenna Festival anche l’Istituto Musicale Giuseppe Verdi

Da sempre il legame profondo che unisce il Ravenna Festival alla sua città non si esprime soltanto nel celebrarne la storia ma anche nel dare risalto alle energie del territorio, con un’attenzione speciale alle nuove generazioni. Da qui nasce la collaborazione con l’istituto superiore di studi musicali Giuseppe Verdi a cui il festival, giunto alla 33esima edizione, quest’anno ha dedicato diverso spazio. 150 sono i giovani studenti dell’istituto, circa la metà dei quali sarà impegnato attivamente nella realizzazione di diversi spettacoli nell’arco di tutta l’estate. Tra i principali l’omaggio a Pasolini, Frammenti Infernali, per la regia di Andrea de Luca con musiche composte dagli allievi del corso di Mauro Montalbetti. Oppure i concerti pomeridiani di Alda Caiello. Tra le location anche il Polo delle Arti in piazza Kennedy, divenuta da poco la nuova casa dell’istituto musicale.


CESENA: Ben Harper, Flaming Lips e Cosmo per la rassegna “A Cielo Aperto” Attualità

CESENA: Ben Harper, Flaming Lips e Cosmo per la rassegna “A Cielo Aperto”

Flaming Lips, Amyland and the Sniffer, Cosmo, Brunori Sas e soprattutto Ben Harper che dopo due anni di attesa arriva finalmente ad esibirsi a Villa Torlonia. Sono alcuni dei nomi della decima edizione di “A cielo aperto”, la rassegna di concerti dell’associazione Retropop live che si svolgerà nei mesi estivi a Cesena e circondario. Si parte il 26 maggio con una serie di eventi nei quali si torna finalmente anche a ballare, grazie alla fine delle misure restrittive imposte dal covid.  


Il film “La Moda del Liscio” in anteprima internazionale al Bellaria Film Festival | FOTO Attualità

Il film “La Moda del Liscio” in anteprima internazionale al Bellaria Film Festival | FOTO

Sarà la 40esima edizione del Bellaria Film Festival ad ospitare l’anteprima Mondiale del docufilm “La Moda Del Liscio”, diretto da Alessandra Stefani. Il docufilm, girato tra Emilia-Romagna e Marche, e realizzato anche con il sostegno del Fondo Audiovisivo dell’Emilia-Romagna, è prodotto da Scarabeo Entertainment. Il Bellaria Film Festival, uno dei più longevi in Italia, si terrà dal 12 al 15 maggio 2022 a Bellaria Igea-Marina (Rimini), organizzato dal Comune di Bellaria Igea Marina, con la direzione artistica di Daniela Persico. A “La Moda del Liscio” verrà dedicato un evento speciale che si terrà domenica 15 maggio alle ore 18,00 al Cinema Smeraldo Via Adolfo Albertazzi - Bellaria-Igea Marina, con la proiezione del docufilm e a seguire l’ incontro con la regista e con una replica alle ore 20,00. Il docufilm ha ottenuto la certificazione GREEN FILM, rilasciata da Trentino Film Commission, grazie alla particolare attenzione alla sostenibilità ambientale  durante la realizzazione.  “Un film che ci ha estremamente colpito. Spesso si racconta il liscio solo nel suo canone, invece questo film ci mostra un lato inaspettato, divertente, allo stesso tempo malinconico, delle persone che stanno portando avanti questa tradizione”- ha raccontato la direttrice del Bellaria Film Festival  Daniela Persico, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento. “La moda del liscio non piacerà a tutti ma divertirà molti, un film dove piccole gioie e sconfitte si sovrappongono. Stanca di girati didascalici, affidandomi al racconto di Giacomo (Gherardelli) sono arrivata a ricostruire la moda da un differente punto di vista. L’ energia che emana e’ tutta autentica”, spiega Alessandra Stefani Il film racconta l’ultimo giorno di gloria di un interprete d’antan della Moda del Liscio, istanti che si articolano alla storia corale dei grandi e piccoli personaggi di questo genere, in bilico tra decadenza e desiderio di sopravvivere. Eccentrici, visionari, autentici e un po’ folli: sono figure che hanno costruito l’immaginario di una terra e di un popolo che non ha mai smesso di cantare e di ballare.  


Notizie recenti