Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

CESENA: Prima fermati dalla Polizia, poi premiati, “Est” trionfa anche in Russia | VIDEO


Continua l’incetta di premi per il film “Est, dittatura last minute”, prodotto dal cesenate Maurizio Paganelli. La pellicola ha trionfato anche in Russia.

A «Est — Dittatura last minute» di Antonio Pisu, per la sua grande umanità e sincerità, per aver restituito il variegato ritratto di un’epoca, per lo spirito di solidarietà che traspare dal film. Con questa motivazione il Riff, il Russia-Italia film festival, ha deciso di assegnare il primo premio alla pellicola che racconta la storia vera di tre giovani cesenati che si recano in Romania nel 1989, appena in tempo per assistere alla caduta del regime dei Ceausescu. Il produttore del film, il cesenate Maurizio Paganelli, si è recato in Russia per partecipare al festival e ha saputo della vittoria solo dopo il suo ritorno in Italia.

In mezzo c’è stato anche il tempo per un piccolo problema con la solerte polizia Russa. Paganelli e il suo compagno di viaggio Andrea Riceputi hanno pensato di immortalare la trasferta fotografandosi nella piazza Rossa di Mosca con la locandina del film, ma sono stati immediatamente bloccati dagli agenti. Nella piazza è infatti severamente vietato scattare fotografie. La faccenda con la polizia si è risolta in fretta ma ha avuto una certa risonanza.

INTERVISTA NEL VIDEO