Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

RICCIONE: Uil pensionati, Barbagallo, “Non escludiamo lotte o scioperi” | VIDEO


"Insufficiente” l’azione del governo Draghi sulle pensioni. Lo ha detto il segretario generale della Uil pensionati Carmelo Barbagallo dal consiglio regionale del sindacato a Riccione.

“Non abbiamo abolito dal nostro vocabolario né le lotte né gli scioperi generali, quando sono necessarie”, ha dichiarato. Il motivo è che il governo ancora le richieste dei sindacati “non le recepisce”, prosegue il segretario. “Quarantuno anni di contributi oggi sono bastevoli”, ed “è necessario che ad una certa età, massimo 62 anni, si possa andare in pensione”, ha affermato Barbagallo. “Non possono ogni volta presentarsi con l'accordo già fatto fra i partiti e non possiamo nemmeno incidere, cambiare una virgola. Non è un modo di confrontarsi”. Il Pnrr, per il sindacalista, offre l’occasione di ridisegnare il Paese: “Ci sono i soldi per farlo. Non vorrei che qualcuno i soldi li utilizzasse soltanto per fare campagna elettorale”.