Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

ROMAGNA: Circolazione virus in attenuazione, focolaio a Rimini dopo vacanza | VIDEO


Stabili, con una tendenza alla diminuzione anche i dati epidemiologici dell’ultima settimana delle province romagnole. L’ultimo report dell’Ausl registra infatti non solo un lieve calo dei nuovi contagi di coronavirus, ma anche dei ricoveri nei reparti Covid. Attualmente sono 75 i pazienti ricoverati nelle tre province romagnola, di cui 8 in terapia intensiva.

“Un’ulteriore attenuazione della circolazione del virus”, spiega l’azienda sanitaria, resa possibile dall’“importante copertura vaccinale raggiunta”. Una situazione favorevole che però non deve indurre a procrastinare la vaccinazione, “soprattutto adesso che l’autunno è alle porte”, con la possibilità che il virus riprenda a circolare, mette in guardia l’Ausl.

Il 71% dei romagnoli si è già vaccinato con doppia dose. Fanalino di coda rimane sempre la provincia di Rimini. Proprio qui ha avuto origine un focolaio che ha riguardato 23 anziani turisti del Trentino che hanno soggiornato in un hotel della Riviera. Per fortuna, nonostante l’età, sono quasi tutti in buone condizioni grazie ai vaccini. L’unico ricoverato grave a Trento è un 69enne che non si era vaccinato.

Prosegue intanto in Romagna la campagna di vaccinazione anche in versione mobile con i camper nei luoghi di aggregazione: scuole, eventi e mercati. Il calendario si trova anche su tr24.it.