Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

ELISABETTA ZANDOLI


CESENATICO: Calcio, va a Fabio Capello il premio 'Azeglio Vicini' Attualità

CESENATICO: Calcio, va a Fabio Capello il premio 'Azeglio Vicini'

Va a Fabio Capello la seconda edizione del premio 'Azeglio Vicini', organizzato dal Panathlon Club Cesena, del quale l'ex Ct era presidente onorario. La giuria, composta dal figlio Gianluca, dal vicepresidente del Panathlon International Giorgio Dainese, dal presidente del Panathlon Club Cesena Dionigio Dionigi e dai giornalisti Luca Serafini del Resto del Carlino e Fabio Benaglia del Corriere di Romagna, ha deciso, dopo Marco Tardelli nel 2018, di attribuire il riconoscimento a Capello "in virtù delle doti umane e tecniche simili a quelle di Azeglio Vicini, stesso modo di interpretare il calcio e la vita". La cerimonia, alla presenza della famiglia Vicini e dei sindaci di Cesena e Cesenatico, si terrà giovedì 12 settembre, alle ore 20.15, al Grand Hotel da Vinci di Cesenatico.



CESENATICO: Tragica scia di incidenti, un 19enne morto a Valverde | VIDEO Cronaca

CESENATICO: Tragica scia di incidenti, un 19enne morto a Valverde | VIDEO

Ancora un incidente mortale sulle strade del Cesenate. Una ragazzo di 19 anni di origini albanesi ha perso la vita lunedì mattina in sella al proprio scooter in uno scontro con un furgone. L’incidente è avvenuto intorno alle 9.30 a Valverde di Cesenatico. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco insieme ai sanitari del 118 con ambulanza e auto medicalizzata, ma per il giovane non c’è stato nulla da fare. Ancora da chiarire la dinamica del sinistro, secondo i primi riscontri in seguito allo schianto il furgone, condotto da un 35enne del posto, è salito sul motorino e il ragazzo è morto sul colpo. Il giovane lavorava in un ristorante di Pinarella. I carabinieri sono intervenuti per i rilievi. (video senza audio)


FAENZA: Incendio alla Lotras, Candiani, "Difficile da domare" | VIDEO Attualità

FAENZA: Incendio alla Lotras, Candiani, "Difficile da domare" | VIDEO

"Un incendio difficile, un incendio che i nostri vigili del fuoco stanno domando con tutti i mezzi possibili e immaginabili e con tutti gli uomini disponibili sul campo". Lo dice da Faenza il sottosegretario al ministero dell'Interno Stefano Candianiin visita nei pressi del magazzino in fiamme dalla scorsa notte. "Un incendio - prosegue - che per dimensione e vastità non ha eguali in tanti anni sul territorio. Le difficoltà fanno parte del rischio che stiamo affrontando in maniera assolutamente determinata. Tutti i mezzi e gli uomini consentono di gestirlo, possiamo dare tranquillità che l'incendio non mette a rischio persone, bisogna però gestire l'aspetto ambientale perché c'è dispersione in atmosfera e c'è un aspetto sullo scarico delle acque". Sul posto anche il sottosegretario Jacopo Morrone che ha voluto esprimere un "sentito ringraziamento" agli oltre 50 vigili del fuoco impegnati nello spegnimento dell’incendio.  "L’auspicio – hanno dichiarato i due parlamentari – è che non ci siano ricadute negative per l’ambiente e che le analisi in corso possano rassicurare i residenti e consentano di ristabilire la normale vita cittadina".


CESENA: Rockin’1000, dopo Parigi e Francoforte la band sbarca all’aeroporto di Linate Attualità

CESENA: Rockin’1000, dopo Parigi e Francoforte la band sbarca all’aeroporto di Linate

La band più grande del mondo, partita da Cesena nel 2015, torna in Italia per un concerto-evento all’aeroporto di Linate, chiuso temporaneamente per restyling. Dopo il successo delle tappe europee, con quasi 70mila spettatori ai concerti di Parigi e Francoforte, i musicisti di Rockin’ 1000, capitanati da Fabio Zaffagnini, si esibiranno sulle piste di atterraggio il 12 ottobre nell’ambito del MilanoLinateShow. All'orizzonte c'è anche l'uscita di un film. Nel video intervista a Fabio Zaffagnini, ideatore di Rockin'1000.


CERVIA: Salvini ufficializza Borgonzoni per le regionali, “Lavoriamo al programma” | VIDEO Politica

CERVIA: Salvini ufficializza Borgonzoni per le regionali, “Lavoriamo al programma” | VIDEO

"Mi piacerebbe molto che fosse Lucia Borgonzoni la prossima governatrice dell'Emilia-Romagna". Matteo Salvini ufficializza la candidatura della sottosegretaria leghista alla presidenza della regione. E parla di ‘vento cambiato’ sul territorio. Il vicepremier ha parlato durante una conferenza stampa al Papeete beach di Milano Marittima, per presentare la festa della Lega che si tiene a Cervia dal 2 al 6 agosto. Stoccata per Sandro Gozi, cesenate ex sottosegretario del Pd, fresco di nomina nel Governo francese: "Mi chiedo se è normale che uno che era al Governo in Italia vada al Governo in Francia". Il Ministro dell'Interno ha affrontato diversi altri temi. Il governo metterà la fiducia sul decreto sicurezza al Senato? "Non lo so, spero di sì però". Poi, sul fronte migranti, parlando della vicenda Alan Kurdi: "C'è una novità squallida e disgustosa: è in atto l'ennesima provocazione nel Mediterraneo. Sto raccogliendo elementi ma dimostreremo al mondo che non abbiamo lezioni da prendere: si comportano davvero in maniera meschina i perfettini che vorrebbero dare lezioni al mondo".  Sull'economia: "O la prossima manovra ha un pesante taglio di tasse o andiamo avanti con gli zero virgola, non serve all'Italia. E non potrà mai avere il sostegno della Lega". Salvini annuncia anche che la prossima settimana ci sarà al Viminale "l'incontro con le associazioni produttive per approfondire le proposte economiche" in vista della manovra.


EMILIA-ROMAGNA: Regionali, Lega compatta per Borgonzoni, Salvini “Si voti a novembre” | VIDEO Politica

EMILIA-ROMAGNA: Regionali, Lega compatta per Borgonzoni, Salvini “Si voti a novembre” | VIDEO

Mentre l’attuale presidente Stefano Bonaccini, in forza al Pd, offre la sua candidatura per un secondo mandato, l’opposizione scalda i motori in vista delle elezioni regionali in Emilia-Romagna. Durante l’ultima visita a Ferrara il leader della Lega Matteo Salvini ha lanciato la candidatura di Lucia Borgonzoni, 42enne bolognese sottosegretaria alla Cultura. A stretto giro è arrivato anche l’endorsement del sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone. “Una partita tutta da giocare, cercherò di farti l’assist per fare goal, corriamo per vincere”, ha scritto a mezzo facebook. Continua intanto la querelle sulla data del voto. “Bonaccini sta tirando in lungo – ha affermato Salvini – Se posso fare una richiesta da cittadino al governatore è che fissi la data il prima possibile, mi sembra rispettoso rivotare a novembre alla scadenza dei cinque anni e non scavallare l’anno nuovo”. “Andremo a votare nel pieno rispetto di ciò che prevede la legge”, ha replicato Bonaccini.