Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

ELISABETTA ZANDOLI


CALCIO: Il Cesena batte la Pro Vercelli e torna a sognare la serie A Sport

CALCIO: Il Cesena batte la Pro Vercelli e torna a sognare la serie A

Vittoria fondamentale del Cesena che con i gol di Kessie e Falco liquida la pratica Pro Vercelli e torna in zona playoff. Gli ospiti riescono ad addormentare la partita fino al gol dei padroni di casa: al 43’ Kessie calcia al volo sulla ribattuta corta di Legati, la palla colpisce il palo interno e finisce in rete. Nella ripresa Cesena più vivo e propositivo in attacco. Al 25’ del secondo tempo arriva il raddoppio bianconero con una splendida azione cominciata da Kone a servire Renzetti, che ha messo al centro per Falco lesto a insaccare di sinistro. La Pro Vercelli non reagisce al doppio svantaggio fino al novantesimo: Mustacchio è abile a infilare Gomis a pochi passi dalla porta, dopo un palo e la respinta corta di Renzetti. Minuti finali di sofferenza per i romagnoli, che riescono a portare a casa tre punti preziosi. CESENA (4-3-1-2): Gomis; Perico, Lucchini, Magnusson, Renzetti; Kessie, Sensi (42’st Valzania), Kone; Falco (39’st Garritano); Djuric (30’st Ragusa), Ciano. A disp. Agliardi, Cascione, Dalmonte, Falasco, Capelli, Fontanesi. All.Drago PRO VERCELLI (4-3-1-2): Pigliacelli; Berra, Legati, Coly, Mammarella; Savonne, Budel (19’st Mustacchio), Ardizzone; F.Rossi (32’st Sprocati); Marchi (27’st Malonga), Beretta. A disp: Melgrati, Redolfi, Filippini, Foglia, Starita, Lombardo. All.Foscarini Arbitro: Manganiello di Pinerolo Marcatori: 43’pt Kessie, 25’st Falco Ammoniti: F.Rossi, Ciano, Berra, Perico Espulso: Pigliacelli Spettatori: 11.820 (9.715 abbonati) Stadio: Orogel Stadium-Dino Manuzzi  


CALCIO, CESENA: Drago recupera Djuric Sport

CALCIO, CESENA: Drago recupera Djuric

Finalmente torna la torre in attacco. A tre settimane dalla trasferta di Bari in cui si infortunò alla caviglia (lesione legamentosa alla caviglia destra per la precisione) la punta del Cesena Milan Djuric rientra in gruppo. Ieri a Villa Silvia ha svolto l’intera seduta con i compagni, buone notizie quindi per mister Drago che lo avrà a disposizione a partire dalla prossima gara interna di lunedì sera con la Pro Vercelli, partita in cui potrebbe partire titolare. Si sono allenati a pieno ritmo anche Sensi e Falco, e tornerà in campo Kessie dopo aver scontato il turno di squalifica.


CALCIO, RIMINI: I legamenti tradiscono il portiere Ferrari Sport

CALCIO, RIMINI: I legamenti tradiscono il portiere Ferrari

Brutte notizie per il Rimini in vista delle ultime due decisive gare del campionato. L’infortunio accusato dal portiere biancorosso Lorenzo Ferrari nell’ultima partita contro L’Aquila si è rivelato più grave del previsto. Dagli accertamenti a cui si è sottoposto il giocatore ieri a Verona è emersa una lesione del legamento crociato anteriore e lunedì sarà operato. Emergenza tra i pali quindi per Acori, che probabilmente non può contare neppure su Francesco Anacoura, alle prese da settimane con una frattura al polso e ora in riabilitazione. Potrebbe quindi stare al giovane Marco Azzolini difendere la porta nel match importantissimo con l’Ancona.



NUOTO: Campionati Riccione, delusione Scozzoli, bene Ilaria Bianchi Sport

NUOTO: Campionati Riccione, delusione Scozzoli, bene Ilaria Bianchi

La seconda giornata dei campionati primaverili in corso a Riccione lascia un po’ di amaro in bocca agli atleti romagnoli. Fabio Scozzoli ha ottenuto solo il secondo posto nei 100 rana, piazzamento che per il momento lo vedrebbe fuori dalla lista dei partenti per i mondiali di Rio. Delusione anche per Elisa Celli, quinta nei 200 rana. Positivo invece il bronzo vinto da Ilaria Bianchi nei 50 farfalla.



EMILIA-ROMAGNA: Assunzioni per 490 ricercatori, investimenti da Regione e Europa - VIDEO Economia

EMILIA-ROMAGNA: Assunzioni per 490 ricercatori, investimenti da Regione e Europa - VIDEO

Via libera all'assunzione in Emilia-Romagna dei primi 490 ricercatori nell'ambito di 40 progetti della Rete Alta Tecnologia finanziati dalla Regione. L’investimento è pari a 35 milioni di euro, che comprende oltre alle risorse regionali anche sovvenzioni europee. Si tratta del primo bando per la ricerca industriale strategica e a breve usciranno le graduatorie di un altro bando per imprese, con un'analoga quota di ricercatori da assumere. Sistema agroalimentare, meccatronica e motoristica, industrie della salute e del benessere sono gli ambiti che hanno registrato i risultati migliori nella graduatoria generale. I settori d'intervento riguardano però anche le industrie culturali e creative. Per ognuno dei settori sono stati finanziati i primi quattro progetti in graduatoria. Ciascun progetto conta fino a 5 partner e tutto il sistema regionale della ricerca viene coinvolto, insieme ai centri per l'innovazione e altri partner con il ruolo di stakeholder, come alcune strutture sanitarie. "In Emilia-Romagna - commenta l'assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi - c'è un tessuto economico capace di rispondere alle sfide dell'innovazione e in grado di generare nuova e qualificata occupazione. Per la prima volta, nel bando laboratori, vengono coinvolte, senza finanziamento, anche almeno due imprese per progetto".