Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

FRANCESCA LEONI


FAENZA: Fissate le tariffe per il 2021 della TARI,  nessun aumento per le utenze domestiche Attualità

FAENZA: Fissate le tariffe per il 2021 della TARI, nessun aumento per le utenze domestiche

Il 29 giugno il Consiglio comunale di Faenza ha deliberato le nuove tariffe della TARI per il 2021, definendo anche la scadenza delle tre rate fissate al 31 luglio, 31 ottobre e 31 dicembre.  A Faenza nessun aumento per le utenze domestiche, mentre per quelle non domestiche, con una politica di contenimento dei costi su scala provinciale, troveranno la bolletta del 2021 meno cara del 5% rispetto al 2019, l'ultimo anno ‘normale’ senza gli interventi di Stato e comuni per contenere gli effetti dell'emergenza Covid. Proprio con il contributo dello Stato lo sconto per le categorie più colpite cresce, arrivando al 70% per i ristoratori e al 40% per i commercianti al dettaglio e per barbieri ed estetisti.  "Anche il 2021 -spiega- è stato un anno complicato per tante aziende del nostro territorio, con protocolli di distanziamento fisico per il perdurare della pandemia, che hanno colpito duramente tanti esercizi commerciali. Volendo dare un segnale concreto sui quali concentrare gli aiuti in bolletta, in maniera coordinata con tutti i Comuni dell'Unione della Romagna Faentina, abbiamo definito le priorità d'intervento, individuate principalmente nel mondo della ristorazione e quello del commercio al dettaglio".


SAVIGNANO SUL R.: Presentata la 30° edizione del SI FEST | FOTO Attualità

SAVIGNANO SUL R.: Presentata la 30° edizione del SI FEST | FOTO

Il SI FEST, in festival di fotografia che si svolge a Savignano sul Rubicone compie trent’anni. Un compleanno così importante cade in un’epoca storica incredibile, in un anno che ha visto l’umanità intera affrontare prove inaudite, che ha sconvolto il corso delle vite di milioni di persone, mettendo in discussione valori ormai acquisiti riguardo la nostra quotidianità, il lavoro, la natura e le relazioni. Per questo Denis Curti, direttore artistico del SI FEST, per il trentennale ha voluto compiere una riflessione sul presente, partendo dal nostro passato e cercando di dare una fisionomia al futuro con un titolo che accoglie i diversi sguardi: FUTURA. I domani della fotografia. FUTURA al femminile dunque, come tanta fotografia di oggi e di domani, ma anche FUTURA senza distinzione di genere, alla latina, come il plurale delle cose destinate a esistere e pronte a venire alla luce. Da sempre la fotografia è stata lo strumento prediletto per sondare, scoprire e portare alla luce ciò che non era ancora evidente ai più, per portarci in mondi lontani o anche solo per rivelare la verità nei mondi a noi vicini. L’appuntamento è per il 10, 11 e 12 settembre.  


EMILIA-ROMAGNA: Calo forniture vaccini a luglio, Donini “evitare rischio rinvio prime dosi” | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Calo forniture vaccini a luglio, Donini “evitare rischio rinvio prime dosi” | VIDEO

La regione Emilia-Romagna, così come altre regioni del paese, la espresso  la sua preoccupazione per il calo di forniture vaccinali previsto a luglio. Si spera, dall’altro lato, di poter avere elementi di certezza già nei prossimi giorni, dopo il confronto nazionale in corso con il Governo. La campagna vaccinale prosegue secondo indicazioni precise: priorità assoluta alle seconde dosi per tutti, con possibilità di anticiparle per gli ultrasessantenni per i quali sia prevista la somministrazione di AstraZeneca; iniziative aggiuntive per sollecitare alla vaccinazione gli over 60 che mancano all’appello, nonostante quasi il 90% di questo target abbia già ricevuto almeno una dose. E, soprattutto, l’impegno a vaccinare i giovani dai 12 ai 19 anni, affinché il ritorno a scuola, in settembre, sia per sempre in presenza e mai più a distanza.  “Come molte altre Regioni- sottolinea Raffaele Donini, che guida anche la Commissione Sanità della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome-, condividiamo le preoccupazioni per le forniture vaccinali di luglio con le quali, ancora oggi, pur in una situazione da considerarsi dinamica, non pare scongiurato il rischio di rinviare una parte delle prenotazioni”. “Assicureremo le seconde dosi per tutti coloro che dovranno completare il ciclo di immunizzazione, e siamo disponibili anche ad anticipare il richiamo alle persone ultra 60enni per le quali sia prevista la somministrazione con AstraZeneca- aggiunge Dononi- anche se ad oggi abbiamo vaccinato almeno con una dose quasi il 90% della popolazione ultra 60enni”.


SANTA SOFIA: Incendio nella notte in Piazza Garibaldi, evacuati i residenti di una palazzina Cronaca

SANTA SOFIA: Incendio nella notte in Piazza Garibaldi, evacuati i residenti di una palazzina

Un incendio si è sviluppato in un condominio di Piazza Garibaldi a Santa Sofia nel forlivese nella notte tra martedì e mercoledì. Le fiamme si sono sviluppate da un quadro elettrico. Sul posto due squadre dei Vigili del Fuoco giunte dal distaccamento di Bagno di Romagna. Le squadre hanno provveduto ad estinguere l'incendio ed evacuare i residenti della struttura. In via precauzionale, 4 persone sono state prese in cura dal personale di Romagna Soccorso per accertamenti. Sul posto anche i Carabinieri


FORLI’: Nasce il “Premio Forlivesi nel mondo: persone con l’accento” Attualità

FORLI’: Nasce il “Premio Forlivesi nel mondo: persone con l’accento”

L’Assessorato alla cultura del Comune di Forlì ha istituito nei giorni scorsi con delibera di Giunta il “Premio Forlivesi nel mondo: persone con l’accento” che ha come obiettivo quello di riconoscere e valorizzare persone fisiche nate o cresciute a Forlì, enti e/o organismi del comprensorio forlivese, che hanno contribuito a valorizzare l'immagine di Forlì nel mondo attraverso la realizzazione di attività, senza scopo di lucro, volte a sviluppare, in ambito internazionale, la cultura della solidarietà, l'attività di volontariato e lo sviluppo culturale inteso come sviluppo in campo educativo, sanitario, politico, economico, scientifico ed artistico.   “La prima edizione del Premio sarà organizzata nel 2022” – spiega l’Ass.re alla cultura Valerio Melandri – “si tratta di un riconoscimento molto importante per la dimensione internazionale del nostro territorio. Il premio, infatti, è stato ragionato per dare lustro all’attività meritoria di tutti quei forlivesi che, con la loro attività, rendono la nostra città un punto di riferimento nel mondo. Oltre al premio in sé per sé, è prevista anche la possibilità di attribuire riconoscimenti sotto forma di ‘menzioni speciali’ alle attività che si caratterizzano per una particolare originalità quali, ad esempio, il riconoscimento speciale per la migliore esperienza svolta da un giovane o la migliore iniziativa caratterizzata da un elevato impatto educativo. Tutti i premiati, incluse le menzioni speciali, potranno beneficiare di un video promozionale personalizzato sul proprio operato, realizzato a cura e spese dell’Ente, usufruire del logo del premio e di una sala comunale a titolo gratuito per eventi di promozione e raccolta fondi  e verranno inseriti in un apposito elenco “Forlivesi nel mondo: persone con l’accento”, da pubblicare all'interno del sito internet del Comune di Forlì in sezione creata ad hoc, unitamente alla descrizione delle attività candidate al Premio. Il riconoscimento “Premio Forlivesi nel mondo: persone con l’accento” – conclude l’Ass.re Melandri – “è stato pensato ed istituito da questa amministrazione per ringraziare, a nome della città, tutti quei cittadini che hanno raggiunto importanti risultati a livello internazionale, in diversi campi, portando nel mondo l'eccellenza forlivese. A loro, che sono numerosi e che fino ad oggi sono stati dimenticati dalla comunità che gli ha dato i natali, vogliamo riservare il giusto riconoscimento, elevandoli a portavoce delle eccellenze della nostra città”.


FORLI’: Aeroporto, CGIL, “già 20 lavoratori ex Seaf assunti” | VIDEO Attualità

FORLI’: Aeroporto, CGIL, “già 20 lavoratori ex Seaf assunti” | VIDEO

Dopo la chiusura dell’aeroporto Ridolfi di Forlì nel 2013, è iniziata la diatriba per i circa 100 lavoratori Seaf rimasti a casa. Negli anni i sindacati si sono battuti e sono stai coinvolti diversi personaggi politici con continui incontri in prefettura per tutelare i loro diritti. Nel tempo quasi l80%  di questi ex lavoratori Seaf sono riusciti a trovare una nuova collocazione. Con la Ripartenza dell’Aeroporto nel 2020 sotto la gestione di FA, si è risollevata la questione, ma vediamo qual è la situazione.


EMILIA-ROMAGNA: Fino al 27 settembre in tutto il territorio la XXI edizione di ERF | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Fino al 27 settembre in tutto il territorio la XXI edizione di ERF | VIDEO

58 concerti tra la Romagna e l’Emilia, in tre mesi, all’insegna delle voci femminili,  del grande repertorio per pianoforte e dei suoi interpreti, dei giovani talenti,  degli ensemble di livello mondiale e di solisti straordinari, omaggiando Dante nel Settecentesimo anniversario della morte. Con: Nicola Piovani, Noa & Gil Dor, Gino Paoli & Danilo Rea, Uto Ughi, e tanti altri. Emilia Romagna Festival - ERF riparte per la sua ventunesima edizione con un ricco e variegato cartellone di appuntamenti distribuiti tra le province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì – Cesena, fino al 27 settembre.