Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

FRANCESCA LEONI


FORLI’: Grande successo per il Festival del Videoclip, Cintorino “vogliamo replicare” | VIDEO Attualità

FORLI’: Grande successo per il Festival del Videoclip, Cintorino “vogliamo replicare” | VIDEO

E’ la quarta edizione di Immaginaction, festival internazionale del video clip ma la prima con la formula del Drive-in allestita nel parcheggio dell’Aeroporto Luigi Ridolfi di Forlì. Gestita da Diamon film con la direzione artistica di Stefano Salvati, la kermesse durata da giovedì 27 a sabato 29 ha visto, sul palco,  l’alternarsi di ospiti nazionali ed internazionali per talk e musica, con un grande successo di pubblico.


RIMINI: Noleggio abusivo di unità da diporto, elevati 9 verbali per un totale di 33mila euro Cronaca

RIMINI: Noleggio abusivo di unità da diporto, elevati 9 verbali per un totale di 33mila euro

A seguito dell’intensificazione dell’attività di controllo nel periodo estivo sul territorio di giurisdizione del Compartimento marittimo di Rimini (Rimini, Cesenatico, Bellaria, Riccione e Cattolica), che ha visto una incrementata attività di prevenzione e vigilanza in mare e sul suo litorale, sono stati riscontrati diversi illeciti. In particolare, sono stati individuati fenomeni di abusivismo nell’ambito del noleggio di unità da diporto, elevando 9 verbali amministrativi per un importo complessivo di circa 33.000 euro. A seguito di tali infrazioni, nel proseguo delle normali attività istituzionali, verranno intensificati i controlli diretti alla verifica del rispetto del Codice della Nautica da diporto


ROMAGNA: Lockdown, persi circa 14mila posti di lavoro dipendente | VIDEO Economia

ROMAGNA: Lockdown, persi circa 14mila posti di lavoro dipendente | VIDEO

Soffre le conseguenze del lockdown anche il lavoro dipendente. Tra gennaio e maggio 2020, vi sono state 47.618 attivazioni di lavoro dipendente, con un decremento, rispetto ai cinque mesi precedenti del 37,6%  e, rispetto al periodo gennaio-maggio 2019, del 38,2%. In diminuzione anche le relative cessazioni (in totale 62.280 rapporti terminati), superiori, nel complesso, alle attivazioni. Il saldo (differenza tra attivazioni e cessazioni), come prevedibile data la gravità degli eventi che hanno contraddistinto questo periodo di emergenza sanitaria, è decisamente negativo: -14.662 posti. E’ quanto elaborato dall’Osservatorio economico della Camera di Commercio della Romagna, relativa ai territori di Forlì-Cesena e Rimini , nel periodo gennaio-maggio 2020. I saldi risultano fortemente negativi in tutti i settori economici, in particolar modo nel commercio e nel turismo, che hanno maggiormente risentito degli effetti dell’emergenza. La situazione è maggiormente negativa se si prendono in considerazione i tre mesi di lockdown delle imprese; infatti, tra marzo e maggio si sono avute solo 19.485 assunzioni, a fronte delle 31.779 cessazioni, con una perdita di posizioni dipendenti di 12.294 unità. Sia rispetto ai tre mesi precedenti (dicembre 2019-febbraio 2020) che al trimestre marzo-maggio 2019, si riscontra un pesante decremento nel numero delle attivazioni, rispettivamente pari a -54,2% e -57,5%, a cui si affianca un positivo calo nel numero delle cessazioni, dovuto però, in larga parte, al blocco dei licenziamenti.  


FORLI’: Air Dolomiti, nuovi voli in partenza dal "Ridolfi" per Monaco di Baviera | FOTO Attualità

FORLI’: Air Dolomiti, nuovi voli in partenza dal "Ridolfi" per Monaco di Baviera | FOTO

L’aeroporto Ridolfi di Forli inizia a muoversi verso la riapertura. Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, ha annunciato un nuovo volo che metterà in collegamento Forlì con Monaco di Baviera. A partire dall’uno dicembre l’aeroporto di Forlì potrà contare su voli frequenti operati dal lunedì al venerdì. Le tariffe partono da una cifra di 149 € andata e ritorno, tasse e supplementi inclusi. “F.A. s.r.l. ringrazia Air Dolomiti per la fiducia manifestata nei confronti del nostro aeroporto – dichiara Giuseppe Silvestrini Presidente di F.A. srl – La Romagna e la Baviera sono due paesi da sempre turisticamente vicini e con questo collegamento potranno ulteriormente arricchire le opportunità di interscambio commerciale e culturale”. “È davvero con immensa soddisfazione - dice il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini - che apprendo dell'annuncio della compagnia aerea Dolomiti di un nuovo volo che - a partire dal prossimo 1°dicembre - metterà in collegamento Forlì con Monaco di Baviera. Per questo primo importantissimo traguardo che proietta Forlì e la Romagna in Europa, non posso che ringraziare ancora una volta lo sforzo imprenditoriale, gli investimenti e l'amore per il territorio dimostrato in tutti questi anni dalla società di gestione del nostro scalo. L'Amministrazione di Forlì continuerà, come ha sempre fatto, a fare la sua parte mettendosi al servizio di questo straordinario progetto commerciale, dei suoi sviluppi – turistici, occupazionali e culturali – e delle preziose ricadute di cui il nostro territorio è già pronto a beneficiare"


CESENATICO: Inagibile in diversi punti, chiusa una struttura ricettiva a  Valverde Cronaca

CESENATICO: Inagibile in diversi punti, chiusa una struttura ricettiva a Valverde

Una struttura ricettiva della frazione di Valverde a Cesenatico è stata chiusa con un’ordinanza che vieta la prosecuzione dell’attività ricettiva alberghiera in quanto sono venuti a mancare i requisiti indispensabili per lo svolgimento dell’attività. A rilevare la situazione che ha portato all’ordinanza sono stati prima i controlli dell’AUSL che hanno rilevato carenze dal punto di vista igienico sanitario strutturale. In seguito a ulteriori controlli della Polizia Locale di Cesenatico è emersa la necessità di attivare riscontri statici con una segnalazione ai Vigili del Fuoco che hanno decretato l’inagibilità parziale della struttura al piano terra adibito a ingresso e zona bar e di una delle camere riservate ai clienti. I locali saranno ritenuti inagibili e inutilizzabili fino a che non saranno effettuate verifiche approfondite in merito e fino a che non saranno eseguiti i lavori di ripristino e riparazione necessari.          


FORLI’: Continuano le chiusure in centro, proposto un ritorno delle auto in piazza | VIDEO Attualità

FORLI’: Continuano le chiusure in centro, proposto un ritorno delle auto in piazza | VIDEO

Non è solo colpa del lockdown, alcune situazioni di crisi esistevano già da prima. La chiusura delle attività commerciali dovuta all’emergenza sanitaria ha solo accentuato fortemente una situazione economica che era già in corso. Senza il lockdown forse avrebbero potuto salvarsi, forse…A Forlì, in centro storico, molte sono le saracinesche che sono rimaste abbassate anche dopo la riapertura delle attività. In primis spicca sotto gli occhi di tutti il Pittarosso di Corso della Repubblica,  al centro commerciale Mega. Il titolare del centro commerciale Massimo Foschi ha spiegato al Resto del Carlino che «Pittarosso ha dato la disdetta del contratto concludendolo prima del suo termine”. La ragione riguarda la società stessa, che è andata in concordato a giugno ed è tenuta a portare a termine un piano di ristrutturazione del debito che ha reso inevitabile la chiusura di molti punti vendita sia in Italia che all’estero. A questa seguono diverse chiusure, sia in Piazza Saffi che nelle vie che portano al Centro. Già da qualche tempo è stata avanzata la proposta, ribadita proprio in questi giorni da Alberto Zattini di Ascom, di riportare le auto in Piazza Saffi come possibile soluzione alla moria del centro. Proposta che è stata subito bocciata dal Tavolo delle associazioni ambientaliste di Forlì (Taaf), che, attraverso il suo coordinatore Alberto Conti, ribadisce la propria avversità a tale ipotesi, che è, a suo parere, contraria a qualsiasi politica ambientale adottata attualmente da ogni città europea. Macchine o no, urge, però, in questo momento una soluzione concreta di rilancio del centro storico.