Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

FRANCESCA LEONI


EMILIA-ROMAGNA: Green pass, Corsini “via la quarantena dall’estero” | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Green pass, Corsini “via la quarantena dall’estero” | VIDEO

Cinque punti, sono quelli indicati dal  Ministro del Turismo Massimo Garavaglia sul green pass e per scongiurare le disdette durante la stagione turistica 1) Esenzione Green Pass per minorenni 2) Autocertificazione per clienti bar e ristoranti 3) Esenzione Green Pass per fiere e sagre all'aperto 4) Esenzione Green Pass per servizi interni agli alberghi 5) Nessun vincolo per i mezzi di trasporto. L’assessore regionale al turismo Andrea Corsini, aggiunte altri punti, dall’esenzione della quarantena per chi ha il green pass, alla non obbligatorietà per i minori dai 12 ai 18 anni, che potrebbero ancora non essere vaccinati per una questione di tempistiche.


FORLI’: Boom di tamponi rapidi al nuovo hub di via Risorgimento | VIDEO Attualità

FORLI’: Boom di tamponi rapidi al nuovo hub di via Risorgimento | VIDEO

È operativo da lunedì ma ha già registrato un alto numero di prenotazioni, in particolare  per il fine settimana. Si va da una media 100 tamponi al giorni fino a 200-300 del fine settimana.  Ha preso il via il nuovo punto in cui si effettuano tamponi rapidi, allestito nei locali attigui alla farmacia comunale in viale Risorgimento.


FAENZA: L’Unione approva l’accordo con la Provincia per due importanti opere di viabilità | FOTO Attualità

FAENZA: L’Unione approva l’accordo con la Provincia per due importanti opere di viabilità | FOTO

Nell’ultimo Consiglio dell’Unione della Romagna faentina è stato approvato l’accordo di programma con la Provincia di Ravenna per realizzare due rotatorie in altrettanti punti particolarmente delicati della via Emilia. La prima opera verrà costruita nel comune di Faenza, in località Pieve Ponte, all’incrocio con la provinciale lughese. Questa permetterà di eliminare il semaforo attualmente presente velocizzando i tempi di attesa e canalizzando i veicoli che si dovranno immettere dalla ‘lughese’ sulla Statale. La seconda invece verrà realizzata nel comune di Castel Bolognese, all’incrocio con la strada provinciale Casolana, a servizio del traffico da e per i comuni di Riolo Terme e Casola Valsenio. Nell’accordo approvato le due opere di viabilità, realizzato di concerto con i sindaci dell’Unione della Romagna faentina, sono state inserite nella programmazione dei lavori del triennio 2021-2023 e l’importo complessivo che la Provincia di Ravenna ha deciso di stanziare per entrambe le rotatorie è di 1,2 milioni di euro. Gli uffici tecnici del Settore Lavori Pubblici della Provincia in questo momento stanno redigendo gli studi di fattibilità ai quali seguiranno i progetti definitivi delle due opere. Secondo il cronoprogramma stilato, si partirà nel 2022 dalla rotatoria sulla Casolana che verrà realizzata entro l’anno, successivamente si lavorerà per quella di Pieve Ponte.


 RAVENNA: Porto, +19,5% nel primo semestre, stime positive anche per il mese di luglio | VIDEO Attualità

RAVENNA: Porto, +19,5% nel primo semestre, stime positive anche per il mese di luglio | VIDEO

Una crescita del 19,5% rispetto allo stesso periodo del 2020. Anche il Porto di Ravenna segnala numeri positivi nel primo semestre di quest’anno. La struttura ha movimentato complessivamente 12.814.827 tonnellate, consolidando il trend in ripresa che pare proseguire anche per il mese di luglio. Gli sbarchi e gli imbarchi sono stati, rispettivamente, pari a 10.936.576 tonnellate (+21,2% sul 2020 e -5,1% sul 2019) e a 1.878.251 tonnellate (+10,7% sul 2020 e +3,7% sul 2019). Nel periodo in esame il numero di toccate delle navi è stato pari a 1.337, in crescita del 17,6% (200 navi in più) rispetto ai primi sei mesi del 2020. Il mese di giugno 2021, in particolare, ha movimentato complessivamente 2.220.328 tonnellate, in aumento del 23,3% rispetto al mese di giugno 2020, ma inferiore del 7,4% rispetto al mese di giugno 2019. In sintesi, il periodo Gennaio – Luglio 2021 dovrebbe chiudersi con tutte le categorie merceologiche in positivo sul 2020, fatta eccezione per gli agroalimentari (-3,7%); in particolare, container e trailer sembrano in positivo sul 2020 sia per numero pezzi che per tonnellaggio. Alcune categorie merceologiche, inoltre, sembrano tornare in positivo anche sul periodo gennaio – luglio 2019: concimi (+14%), materiali da costruzione (+8%) e combustibili minerali solidi (+60%), oltre che i trailer per n. pezzi (+4%), mentre per la merce in tonnellate si registrerebbe un -11%. I container per numero TEUs sembrano chiudere il periodo gennaio – luglio 2021 ancora in rincorsa sullo stesso periodo del 2019 (-4,5%), con le tonnellate di merce a -6% sempre sul 2019.


RAVENNA:  Bloccata dalla Gdf l’importazione di 2.100 palloni da volley contraffatti| FOTO Cronaca

RAVENNA: Bloccata dalla Gdf l’importazione di 2.100 palloni da volley contraffatti| FOTO

  Nei giorni scorsi, nell’ambito della consolidata sinergia operativa tra i finanzieri della 2a Compagnia ed quelli dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli di Ravenna, è stato sottoposto a controllo, prima che uscisse dagli spazi doganali, un container proveniente dalla Cina e contenente palloni da volley. Nel corso dell’ispezione è stato accertato che la società importatrice aveva tentato di introdurre nel territorio dello Stato merce contraffatta in quanto sui palloni era riprodotto un disegno riconducibile al noto personaggio dei fumetti “Captain America”, tutelato da brevetto internazionale. Per tali ragioni la merce stata sottoposta a sequestro penale e il legale rappresentante della ditta importatrice denunciato alla Procura della Repubblica di Ravenna.


FORLI’: Anche Diodato e Mahmood al Festival del videoclip “ImaginAction” Attualità

FORLI’: Anche Diodato e Mahmood al Festival del videoclip “ImaginAction”

Diodato e Mahmood il 28 agosto, Enula il 29: sono alcuni dei nomi  annunciati per la quinta edizione di ImaginAction-Festival internazionale del Videoclip, che si terrà in piazza Saffi a Forlì dal 27 al 29. Si aggiungono a Fabrizio Moro, Ron, Gino Paoli e Samuele Bersani. Diodato, vincitore lo scorso anno del Festival di Sanremo, ripercorrerà la sua carriera attraverso videoclip e brani dal vivo, Mahmood - vincitore nel 2019 - riceverà un premio speciale per la dimensione artistica dei suoi video, assegnato dall'Academy di ImaginAction e da Fimi. Enula, giovanissima artista milanese diventata popolare dopo la partecipazione ad Amici 2020, si esibirà nella serata dei cantautori.  


FORLI’: Trasporto pubblico locale, dal Ministero 14 milioni di euro per l’acquisto di autobus ecologici Attualità

FORLI’: Trasporto pubblico locale, dal Ministero 14 milioni di euro per l’acquisto di autobus ecologici

È pari a € 13.974.110,68 il contributo assegnato al Comune di Forlì nell'ambito del Decreto 9.02.2021, n. 71 del MIT di concerto con il Ministero dello Sviluppo Economico e col Ministero dell'Economia e delle Finanze, finalizzato all'acquisto di veicoli ecologici adibiti esclusivamente al trasporto pubblico locale e alle relative infrastrutture, sulla base delle disposizioni del Piano strategico nazionale per la mobilità sostenibile. “I fondi” – spiega l’Ass.re alla mobilità Giuseppe Petetta – “sono così ripartiti: € 13.000.000,00 per l’acquisto di mezzi ecologici e € 974.110,68 per la realizzazione delle relative infrastrutture di ricarica, con quota di cofinanziamento a carico del Comune di Forlì pari a € 209.056,92 per il periodo 2024-2033. Si tratta di risorse molto importanti per il nostro territorio che ci permettono di procedere al rinnovo del parco auto del trasporto pubblico locale mediante l'acquisto di mezzi elettrici, e di perseguire gli obiettivi previsti nel Piano urbano della Mobilità Sostenibile (P.U.M.S.), tra cui la promozione e il miglioramento della sostenibilità ambientale del sistema di mobilità e la riduzione delle emissioni atmosferiche inquinanti attribuibili al settore dei trasporti.” “Questo importante investimento, che ha prima di tutto l'obiettivo di rendere più efficiente ed economico il trasporto pubblico locale, rimodulandolo alle esigenze dei cittadini” – conclude l’Ass.re Petetta – “si inserisce nel contesto pandemico e risponde anche alla necessità di favorire il rinnovo del materiale rotabile al fine di contenere gli effetti negativi innescati dall’emergenza sanitaria”.