Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

LUDOVICO LUONGO


IMOLA: La sindaca M5s Sangiorgi si arrende, "mi dimetto" | VIDEO Politica

IMOLA: La sindaca M5s Sangiorgi si arrende, "mi dimetto" | VIDEO

Nel giugno 2018 aveva portato un cambio di guida nell’amministrazione comunale di Imola e nell’ottobre del 2019 la sindaca Manuela Sangiorgi ha annunciato le proprie dimissioni da prima cittadina. L’annuncio è arrivato a margine di una serata nella piazza imolese, alla quale l’amministrazione aveva invitato la cittadinanza per parlare del futuro  quando, dopo gli interventi dei vari assessori comunali, Sangiorgi ha annunciato alle circa 200 persone presenti che martedì pomeriggio rassegnerà la proprie irrevocabili dimissioni durante il consiglio comunale. Nelle linee del Movimento 5 stelle aveva battuto la rivale del Pd con quasi il 56% dei voti e nel corso dei mesi travagliati alla guida della città, la sindaca ha avuto alterne vicende e numerosi cambi di assessori in giunta. Lunedì sera ha però annunciato di voler lasciare il proprio incarico perché non si sente più sostenuta dal Movimento pentastellato ed ha aggiunto di essersi sentita morire dentro vedendo il trasformismo del Movimento. Sangiorgi ha concluso il proprio discorso affermando di non voler diventare un burattino del Pd come a suo giudizio è già Imola e di voler fermare il proprio percorso di sindaca.    


RAVENNA: Regionali, il premier Conte, "in Umbria esperimento fallito ma rinnovare coesione" | VIDEO Politica

RAVENNA: Regionali, il premier Conte, "in Umbria esperimento fallito ma rinnovare coesione" | VIDEO

Il premier Giuseppe Conte è stato in visita oggi agli stabilimenti Eni di Ravenna dove il colosso dell'energia ha presentato l'ultima tecnologia di produzione di corrente elettrica dal moto ondoso. Il presidente ha parlato a seguito dell'esito del voto in Umbria. "Siamo partiti da poco, dobbiamo proseguire lungo questo cammino,  abbiamo bisogno di maggiore spirito di squadra, più coesione, lavorare con determinazione, i cittadini ci chiedono questo. L'esperimento non ha funzionato, si può migliorare, dobbiamo recuperare lo spirito di squadra e rafforzare lo spirito di coesione". "Stiamo lavorando da poche settimane, ci stiamo conoscendo sempre meglio, dobbiamo lavorare con la massima determinazione". È quanto ha affermato il premier Giuseppe Conte a margine di un evento a Marina di Ravenna. "È questa la promessa che noi abbiamo fatto, quando nel 2023 ci confronteremo nella competizione nazionale saremo giudicati per quello che abbiamo fatto, per le misure che abbiamo adottato, per quelle che abbiamo mantenuto e se riusciremo a proseguire con determinazione probabilmente saremo giudicati positivamente, altrimenti saremo giudicati negativamente. Su questo dobbiamo concentrare la nostra azione", ha aggiunto.  


RICCIONE: Festini a base di cocaina, due imprenditori nei guai Cronaca

RICCIONE: Festini a base di cocaina, due imprenditori nei guai

Un arresto e una denuncia a piede libero. E' questo quanto scattato nei confronti di due imprenditori romagnoli a seguito di una indagine antidroga dei carabinieri di Riccione. La coppia, soci in affari, è stata trovata in possesso di circa 30 grammi di cocaina, dell'hashish, bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento. Pare che le sostanze fossero usate abitualmente in alcuni festini. Per uno di loro sono scattate le manette e oggi è stato celebrato il processo per direttissima.


CERVIA: Polizia locale, arrivano le bodycam | FOTO Attualità

CERVIA: Polizia locale, arrivano le bodycam | FOTO

Gli agenti della Polizia Locale di Cervia, nel Ravennate, saranno presto in servizio indossando le 'bodycam'. Si tratta di videocamere ultracompatte con ottica grandangolare che saranno a breve utilizzate dal personale operativo. Il sistema sarà attivabile dall'agente e sarà utile durante operazioni 'ad alto impatto' e per garantire una totale trasparenza sull'operato. "L’utilizzo delle 'bodycam' è positivo sia per il nostro personale che per i cittadini, che sono maggiormente portati a mantenere un comportamento corretto – spiega il comandante della Polizia Locale di Cervia Sergio Rusticali - riducono i falsi reclami, aumentano le ammissioni di colpevolezza e diminuiscono la necessità dell'utilizzo della forza da parte degli operatori, con una funzione deterrente. In sostanza garantiscono maggiori margini di sicurezza, professionalità e trasparenza richiesti da entrambe le parti".


EMILIA-ROMAGNA: Boom di passeggeri sui treni regionali, +1,5 mln | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Boom di passeggeri sui treni regionali, +1,5 mln | VIDEO

Nei primi nove mesi del 2019 un milione e mezzo di persone in più rispetto all'anno scorso hanno usato i treni regionali in Emilia-Romagna. Lo comunica in una nota Trenitalia. Da gennaio a settembre il numero dei viaggiatori ha toccato quota 24 milioni, con un incremento medio del 6,5% rispetto al 2018 e punte dell’8,76% nel mese di settembre. Nello stesso periodo il 90% dei treni regionali è arrivato entro i cinque minuti dall'orario previsto, in aumento di 1,3% rispetto allo stesso periodo del 2018. "I dati dell’Emilia Romagna - sostiene la compagnia - confermano il trend nazionale di incremento dei passeggeri sui treni regionali, con un più 10 milioni da gennaio a settembre, e collocano questa regione ai primi posti per tasso di crescita". Nell'ultima indagine demoscopica commissionata da Trenitalia, 91 viaggiatori su 100 si sono detti soddisfatti del servizio. A oggi, in Emilia-Romagna, sono 162 i collegamenti effettuati con i nuovi treni Rock e Pop. "La consegna dei nuovi convogli - conclude la nota - sta avvenendo secondo il programma previsto e si concluderà entro aprile 2020, quando tutti gli 86 nuovi treni saranno sui binari, costituendo la flotta più giovane d'Italia".


RIMINI: Incendio nella casa popolare, ricoverato un 60enne Cronaca

RIMINI: Incendio nella casa popolare, ricoverato un 60enne

Un incendio è divampato la scorsa notte attorno alle 1.30 in una palazzina di residenza pubblica di Rimini. Secondo quanto appreso le fiamme sono divampate, per cause ancora da accertare, nella camera da letto di un appartamento al piano rialzato, abitato da un 60enne. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri e i sanitari del 118. L'uomo è stato ricoverato in ospedale per gli accertamenti del caso. E' stata dichiarata l'inagibilità del solo appartamento. (foto archivio)


RIMINI: Aeroporto, russo arrestato con 30mila sigarette di contrabbando Cronaca

RIMINI: Aeroporto, russo arrestato con 30mila sigarette di contrabbando

Un cittadino russo di 54 anni è stato arrestato all'aeroporto di Rimini per contrabbando di sigarette. L'uomo è sceso all'aeroporto di Miramare da un volo proveniente da Mosca ed è stato colto mentre tentava di introdurre in Italia quasi 30mila sigarette confezionate in 1467 pacchetti da 20 per un peso totale di circa 30 kg. Gli agenti della polizia di frontiera lo hanno individuato al suo arrivo e dopo aver constatato alcuni precedenti specifici hanno scoperto i tabacchi lavorati nei suoi bagagli. Questa mattina è previsto il processo per direttissima.