Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

LUDOVICO LUONGO


EMILIA-ROMAGNA: Dati turismo, Corsini, "aspettiamo i dati di settembre" | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Dati turismo, Corsini, "aspettiamo i dati di settembre" | VIDEO

E' durante l'ultima puntata di Talk24 su Teleromagna che l'assessore regionale al turismo Andrea Corsini appare fiducioso sul bilancio delle presenze turistiche in Emilia-Romagna nell'estate da poco conclusasi. Settembre potrebbe quindi dare soddisfazioni limitando i dati negativi dei tre mesi precedenti.  L'Emilia-Romagna, ha poi ricordato, è la prima regione ad aver normato i cosiddetti condhotel. In merito poi alla direttiva Bolkestein, molti comuni in regione hanno già prorogato le concessioni per 15 anni, tra i primi in Italia. (in foto gli ospiti di Talk 24 nell'ultima puntata)


RIMINI: Evasione e provvigioni in nero, GdF chiude indagine su torrefazione Cronaca

RIMINI: Evasione e provvigioni in nero, GdF chiude indagine su torrefazione

Vendite nascoste al fisco per oltre tre milioni di euro, iva non versata per 600mila, provvigioni in nero agli agenti. Con queste accuse la Guardia di Finanza di Rimini ha sequestrato preventivamente 137mila euro a un imprenditore di 62 anni titolare di un'azienda produttrice di caffè con circa 700 clienti in sette regioni italiane. Secondo i finanzieri per mascherare le vendite in nero sarebbero stati emessi anche documenti di trasporto fittizi. Il legale rappresentante della società è stato denunciato per dichiararazione fraudolenta.


CESENA: Muore nella notte il ciclista investito a Rimini Cronaca

CESENA: Muore nella notte il ciclista investito a Rimini

E' morto nella notte all'ospedale Bufalini di Cesena l'uomo investito ieri sera a Rimini da un'auto mentre era in sella alla sua bicicletta. E' successo sulla strada statale 16 all'altezza del parco Italia in Miniatura. La vittima, dell'età presunta tra i 30 e i 40 anni, non aveva addosso documenti. La Fiat Punto che l'ha investito lo ha tamponato violentemente caricandolo sul cofano e sfondando il parabrezza. Il guidatore non lo avrebbe visto a causa della zona particolarmente buia. Sul fatto indaga la polizia Stradale.


CESENA: Il Comune si riorganizza, migliora il supporto alle imprese | VIDEO Attualità

CESENA: Il Comune si riorganizza, migliora il supporto alle imprese | VIDEO

Il Comune di Cesena, a pochi mesi dall'insediamento della nuova giunta, vara un piano di ri-organizzazione. Ecco tutte le novità.   Tra i più efficienti d'Italia, il Comune di Cesena vara un piano di ri-organizzazione del proprio personale. Ammontano a 508 i dipendenti a tempo indeterminato a cui si aggiungono i 38 a tempo determinato a i 15 a somministrazione. Col nuovo organigramma i dirigenti passano da 12 a 11. In questi numeri sono compresi i lavoratori degli uffici, polizia municipale, personale scolastico e operai. Particolare attenzione sarà rivolta al supporto alle imprese, l'obiettivo sarà agevolare il loro sviluppo. Oltre a questo novità sul fronte lavori pubblici, con un unico dirigente che si occuperà di strade ed edilizia pubblica e il prossimo nuovo direttore scientifico della biblioteca malatestiana. Anche il comune di Cesena ha però fatto i conti con quota 100: non ci sono state particolari emergente come in altri enti si è anzi approfittato per migliare l'efficienza inserendo personale più giovane. Proseguirà infine il progetto di smart-working che permetterà ad alcuni impiegati, quando possibile e per un paio di giorni alla settimana di massima, di lavorare da casa. Questa iniziativa ha permesso di gran lunga di migliorare e aumentare la produttività.


IMOLA: Vasco Rossi torna all'autodromo per un maxi-concerto Attualità

IMOLA: Vasco Rossi torna all'autodromo per un maxi-concerto

"Non è stato facile ma sono riuscito a convincere il mio promoter, faremo un bel festival rock a Imola". Lo dice in una storia di Instagram Vasco Rossi. Non chiaro quale sarà la data per questo evento all'autodromo, ma pare che un buon periodo possa essere metà luglio. Sono 15 anni che la rockstar di Zocca non si esibisce al circuito imolese dove è già in programma il concerto di Cesare Cremonini per il 18 luglio. Per i dettagli non resta che attendere le prossime settimane.


FERRARA: La giunta della Lega si alza lo stipendio, M5s, "presa in giro" Politica

FERRARA: La giunta della Lega si alza lo stipendio, M5s, "presa in giro"

Il Comune di Ferrara ha ripristinato il salario pieno per sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale. Il provvedimento dell'ente, guidato da pochi mesi dal primo cittadino leghista Alan Fabbri, segue la precedente decisione della compagine di centrosinistra che aveva portato a una diminuzione degli emolumenti del 10% per la giunta, mentre il presidente del consiglio se lo era abbassato del 15%. Il primo cittadino guadagna ora 6400 euro al mese, gli assessori 4800 mentre il presidente del consiglio 2720. Fabbri ha precisato che tali aumenti "rientrano nei limiti di legge" definendo un atto "demagogico e strumentale" quello deciso dall'amministrazione precedente. "L’aumento degli stipendi di sindaco e giunta a Ferrara - commenta Andrea Bertani, capogruppo del Movimento 5 Stelle al consiglio regionale dell'Emilia-Romagna - dimostra che il primo interesse della Lega quando si trova ad amministrare un Comune, una Regione o più semplicemente un condominio, è quello di assicurarsi più soldi possibili. Altro che prima gli italiani. La motivazione - prosegue l'esponente grillino - avanzata dalla giunta per giustificare l’aumento ovvero quello di avere una 'visione macroeconomica più ampia', è una chiara presa in giro dei cittadini e un’autentica beffa per le imprese ferraresi a cui era stato destinato il taglio degli stipendi del 10% deciso dalla precedente amministrazione. Una mossa che magari la Lega attuerà anche in Regione per il futuro", conclude.


RIMINI: Inaugurato a Santarcangelo il nuovo centro di Amazon | VIDEO Economia

RIMINI: Inaugurato a Santarcangelo il nuovo centro di Amazon | VIDEO

E' entrato in funzione oggi a Santarcangelo di Romagna, in provincia di Rimini, il nuovo centro di smistamento di Amazon, il colosso delle vendite online. "La nuova struttura - si legge in una nota - consentirà ad Amazon di incrementare la capacità e la flessibilità della sua rete logistica, garantendo consegne più veloci ai clienti e un servizio migliore per le aziende che vendono tramite Amazon e che beneficiano della sua rete di distribuzione". Lo stabilimento ha una superficie di 7700 metri quadrati e creerà, secondo quanto sostiene la società, 120 posti di lavoro a tempo indeterminato. "Il nuovo deposito di Santarcangelo di Romagna rafforzerà la nostra rete logistica, permettendoci di rispettare le promesse di consegna ai clienti e supportare tutte le aziende che vendono i loro prodotti su Amazon", ha dichiarato Sergio Panico, Responsabile di Amazon Italia Logistics per il Centro-Sud Italia. "La sua entrata in funzione ci consente di gestire al meglio le consegne in Emilia Romagna. Siamo particolarmente orgogliosi di questo nuovo sito anche da un punto di vista di impatto ambientale: il tetto e le facciate sono stati costruiti con materiali di alta qualità per fornire un livello di isolamento di prima classe. Sul tetto, è stato installato un sistema di pannelli solari fotovoltaici per produrre 140 kW di energia elettrica, che corrisponde al consumo di 65 appartamenti standard a Rimini. L’edificio è dotato inoltre di un sistema di illuminazione completamente a led, integrato dall'illuminazione naturale grazie a una quantità significativa di finestre e lucernari, pari al 5% dell'intera superficie, il 25% in più rispetto agli edifici standard". Amazon ha investito dal suo arrivo in Italia nel 2010 un miliardo e 600 milioni di euro e creato più di 5.500 nuovi posti di lavoro che diventeranno 6.500 entro la fine del 2019.