Guarda Teleromagna canale 14

MARCO ROSSI


MOTORI: Oliveira è il mago della pioggia in Thailandia, Bagnaia ad un passo da Quartararo Sport

MOTORI: Oliveira è il mago della pioggia in Thailandia, Bagnaia ad un passo da Quartararo

A sorpresa è Miguel Oliveira a dominare l’asfalto zuppo d’acqua e trionfare nel Gp di Thailandia. Il portoghese della Red Bull Ktm ha scalato la classifica nella gara di Buriram precedendo le due Ducati ufficiali di Jack Miller e Francesco Bagnaia. Il Gran Premio, scattato con un’ora di ritardo per via delle avverse condizioni meteo, ha visto la partenza dalla pole position di Marco Bezzecchi, ma il riminese va subito a contatto con Martin, con entrambi larghi alla prima curva. Penalizzato dalla direzione gara di una posizione, il romagnolo dice addio ai sogni di gloria, così come Fabio Quartararo che è in giornata nera e scivola nelle retrovie, fino alla 17esima piazza. Con Oliveira che sorpassa prima Bagnaia e poi Bezzecchi, arriva anche il turno del battistrada Miller, al secondo tentativo. Giornata positiva per Zarco: con l’asciugarsi della pista il francese ha quindi superato Marquez e si è incollato alle spalle di Bagnaia, accontentandosi del quarto posto sotto la bandiera a scacchi. In classifica generale di Motogp il vantaggio del leader Quartararo (219 punti) è di appena 2 punti sull’inseguitore Bagnaia. Segue a quota 199 Espargaro, con 19 punti in più di Bastianini, giunto sesto in Thailandia.


CALCIO: S. Shpendi e Udoh regalano la prima gioia casalinga al Cesena contro la Recanatese Sport

CALCIO: S. Shpendi e Udoh regalano la prima gioia casalinga al Cesena contro la Recanatese

Trova i primi tre punti casalinghi in questa stagione il Cesena nell’incontro della sesta giornata vinto per 2-0 con la Recanatese. Nel giorno del ricordo di Bruno Bolchi, scomparso pochi giorni fa, la gara si mette subito in discesa per i bianconeri. Dopo una conclusione sbilenca di Calderoni, al quarto d’ora Stiven Shpendi anticipa Bagheria, che lo atterra in area, e si aggiudica un calcio di rigore. L’attaccante albanese si incarica della conclusione e spiazza il portiere ospite per il vantaggio. Al 22’ Saber è prezioso a rubare una palla sulla trequarti avversaria, in verticale Udoh salta Bagheria e deposita con l’aiuto del palo in rete per il raddoppio. La Recanatese si fa vedere solo al minuto 33 con la punizione dal limite spedita in curva Ferrovia da Senigagliesi. Prima del riposo c’è spazio per altri due squilli: da calcio d’angolo Ciofi spedisce di testa tra le braccia di Bagheria, poi dall’altra parte Morrone mira l’angolino alto ma non è preciso. Nella ripresa il ritmo si abbassa, allo scoccare dell’ora Saber impegna in due tempi Bagheria dalla distanza, poi sono gli ospiti a far venire un doppio brivido a Tozzo. Su una ripartenza Giampaolo mira l’incrocio dei pali ma è di poco impreciso, invece al minuto 80 l’ex Zammarchi, a tu per tu con Tozzo, non riesce a saltarlo, la palla si impenna e l’altra vecchia conoscenza Marilungo di testa spedisce in porta. Tocca a Kontek, provvidenziale sulla linea, a salvare i compagni. Il finale è in discesa con il neo entrato Ferrante che spaventa Bagheria con un rasoterra velenoso, poi Giampaolo ancora non aggiusta la mira e spedisce fuori un interessante tiro di esterno. Con questo 2-0 il Cesena respira e ora si apre la Coppa Italia di Serie C con l’impegno di mercoledì con la Fermana.


CICLISMO: Dal 15 al 17 settembre 2023 la nuova edizione dell'Italian Bike Festival a Misano Sport

CICLISMO: Dal 15 al 17 settembre 2023 la nuova edizione dell'Italian Bike Festival a Misano

Sono state svelate le date del prossimo Italian Bike Festival. Il circuito di Misano Adriatico ospiterà dal 15 al 17 settembre 2023 la più importante manifestazione dedicata al mondo delle due ruote a pedali. Nella scorsa edizione, la prima al "World Circuit Marco Simoncelli" dopo il trasferimento da Rimini, sono state registrate un totale di 42mila persone.



SPORT: Boom di presenti alla "Wellness week" 2022 in tutta la Romagna | VIDEO Sport

SPORT: Boom di presenti alla "Wellness week" 2022 in tutta la Romagna | VIDEO

La settimana dedicata ai sani stili di vita e allo sport si è chiusa in Romagna con una bella cornice di pubblico che ha affollato gli oltre 200 eventi in calendario ad accesso gratuito. La settima edizione della “Wellness week”, aperta il 17 settembre e conclusasi il 24, ha fatto respirare tanta allegria e voglia, soprattutto dei più giovani, di cimentarsi nei più differenti sport. L'evento, promosso dalla Wellness Foundation con la regione Emilia - Romagna e il patrocinio dell'Università di Bologna, ha tenuto banco nei centri fitness con corsi e prove a libero accesso, ma anche nei palazzetti per le discipline indoor. Le attività all’aperto non sono mancate, con percorsi in mountain bike, workout in spiaggia, camminate a contatto con la natura e tecniche di respirazione. Focus centrale dell’evento il “Be active day” dello scorso 23 settembre, giornata europea istituita da EuropeActive e supportata dalla Commissione Europea che prevede il coinvolgimento di tutti i Paesi comunitari a sostegno di un sano stile di vita. Un cardine fondamentale per lo sviluppo di una società attiva e in salute.


CALCIO A 5: Sempre avanti, la Futsal Cesena subisce la rimonta dall'Italpol 5-5 | VIDEO Sport

CALCIO A 5: Sempre avanti, la Futsal Cesena subisce la rimonta dall'Italpol 5-5 | VIDEO

Si alza ufficialmente il velo della nuova stagione di serie A2 di calcio a 5, con la Futsal Cesena che ricopre la veste di matricola. Nell’esordio assoluto in categoria, il primo impegno è al “Palaolgiata” di Roma, tana dell’Italpol. La gara è rocambolesca e i bianconeri affrontano la sfida a testa altissima, tanto a condurre sempre la sfida nel punteggio. Il primo squillo all’11’: sulla bordata di Zandoli, Garcia devia nella propria porta. L’Italpol è troppo aggressiva e concede addirittura al 15’ il primo tiro libero, trasformato da Gardelli. Nell’arco di una manciata di minuti però Ippoliti si carica i compagni sulla schiena e segna una doppietta ravvicinata che porta il risultato sul 2-2. Prima del riposo è Jamicic con un perfetto diagonale a trovare il nuovo sorpasso ma è Garcia a impattare ancora con un tocco dal limite. I ragazzi di Osimani riprendono da dove avevano cominciato ed è Badahi con una potente punizione a fissare il nuovo vantaggio. La difesa bianconera però è da rivedere, Marchetti alla ripresa del gioco è un fulmine a ristabilire l’ordine numerico, poi ancora Gardelli di forza fissa il 5-4. Mai domi, i romani riacciuffano i romagnoli con un giro palla perfetto che porta Kamel al gol per il definitivo 5 pari. Negli ultimi istanti sale il nervosismo ed Eugenio riceve il secondo cartellino giallo, il tiro libero di Gardelli è però sventato da Basile che salva la baracca. Dal campo viene espulso anche il tecnico di casa Mannino. La Futsal Cesena agguanta solo un punto ma è comunque un ottimo esordio.


CALCIO: Colpo del Ravenna che si assicura Andrea Tabanelli Sport

CALCIO: Colpo del Ravenna che si assicura Andrea Tabanelli

Per il proprio centrocampo il Ravenna si è assicurato Andrea Tabanelli, che ha scelto il numero 6. Il classe 1990 è nato proprio a Ravenna ma sarà la prima volta che indosserà la maglia della sua città. Dopo aver esordito con i professionisti con la casacca del Bellaria, il 32enne ha militato nelle squadre di Cesena, Giacomense, Cagliari, Pisa, Padova, Lecce, Frosinone e Pescara per un totale di 205 presenze tra i professionisti, di cui 23 in massima serie con Cesena, Cagliari e Lecce. Svincolato dal Frosinone, la compagine giallorossa non si è fatta sfuggire un importante rinforzo per la formazione di mister Christian Serpini, che lo avrà a disposizione già nella partita di mercoledì con il Fanfulla.