Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

MIRCO PAGANELLI


ROMAGNA: Maturità, al via maxi-orali, soddisfatti i primi studenti | VIDEO Attualità

ROMAGNA: Maturità, al via maxi-orali, soddisfatti i primi studenti | VIDEO

“Le commissioni sono ben organizzate. La partecipazione è stata praticamente completa, nonostante alcune defezioni dei giorni scorsi, ma l’esame si sta svolgendo in maniera serena”. È quanto riferisce tra un orale di maturità e l’altro Giuseppe Ugolini, presidente di una commissione presso il liceo scientifico Einstein di Rimini. Nel frattempo nell’aula d’esame sono intervenuti gli operatori per la sanificazione del banco e degli oggetti toccati dal maturando precedente. Ad avere da poco dato l’orale sono Andrea e Francesco. “L’esame è andato bene – dice il primo -, ero preoccupato soprattutto per la terza parte, quella delle competenze trasversali”. Per il secondo, l’aspetto più difficile di questo inedito maxi-orale era “studiare tutto, cercare di ricordare tutto”. Avrebbero preferito una maturità regolare? “Forse sì – dice Francesco – perché sarebbe stato la normalità. Però anche così ha dato molta soddisfazione”. “L’unica cosa che ci dispiace – aggiunge l’amico – è che verremo visti come quelli dell’esame facile. Però abbiamo dato lo stesso impegno di un esame normale”. Un altro Andrea è nel parcheggio della scuola che si abbottona la camicia prima di entrare. Riguardo all’inedita modalità di esame dice che “non se l’aspettava nessuno, questo lockdown ha scombussolato tutti. Mi sono preparato all’improvvisazione perché potrebbero chiedere di tutto. Via, all’avventura”, e sale i gradini che lo separano da uno dei passi più importanti della sua vita.


RIMINI: Riapre casa di riposo covid-free, “Molto emozionante” | VIDEO Attualità

RIMINI: Riapre casa di riposo covid-free, “Molto emozionante” | VIDEO

L’Istituto Maccolini di Rimini, storica casa di riposo che ospita 141 anziani, ha superato indenne la fase più dura della pandemia. Nessun ospite è infatti risultato positivo al Covid-19. Lo screening dell’intera struttura, operatori compresi, ci spiegano dall’interno, avviene una volta al mese. Qui a marzo si è scelto di divedere l’edificio in cinque reparti completamente separati tra loro, con personale dedicato. Nelle due settimane più dure, dal 17 al 31 marzo, tutti i dipendenti hanno scelto di chiudersi dentro per scongiurare l’ingresso del virus. Le dieci suore che vi risiedono, ancora non sono mai uscite. Ora comincia la fase 3 delle case di riposo con la riapertura ai familiari, rispettando linee guida molto rigide.


ROMAGNA: Aeroporti, spunta dossier su rivalità tra Ridolfi e Fellini | VIDEO Attualità

ROMAGNA: Aeroporti, spunta dossier su rivalità tra Ridolfi e Fellini | VIDEO

Impazza la guerra dei cieli in Romagna dopo che da Rimini è spuntato un dossier molto critico sulle risorse regionali da destinare all’aeroporto di Forlì. Inserito di recente dal Governo tra gli scali di interesse nazionale, il Ridolfi dovrebbe ricevere negli anni a venire contributi pubblici, si calcola, pari a circa 200 milioni di euro. “Uno spreco di risorse”, secondo il dossier riminese che qualcuno ha fatto arrivare alla stampa locale. Dietro al documento ci sarebbero alcune amministrazioni locali della provincia di Rimini e forse anche qualche imprenditore. Sulla costa si è preoccupati dell’entrata in funzione di un nuovo aeroporto in Romagna che possa erodere il bacino di utenza tra Bologna e la Riviera. Le scintille si sono fatte roghi dopo il lockdown, con le prospettive per il futuro di flussi turistici sempre più scarsi. “Non c’è spazio per tutti”, è il senso della critica riminese. Il Fellini deve ancora riaprire e, fanno sapere i suoi gestori, attende il primo di luglio con la riapertura delle frontiere extra Unione europea. Come mai Forlì è diventato all’improvviso scalo di interesse nazionale, e perché tutte queste risorse già da subito quando Rimini ha dovuto attendere anni? Secondo il documento, dietro a tutto ciò si celerebbe una “forzatura politica” che si lega alle ultime campagne elettorali. Di certo una guerra all’interno della Romagna non aiuta. Martedì in una riflessione più generale sulla ripartenza, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha detto che “una politica di finanziamenti a pioggia senza obiettivi strutturali ha un raggio temporale limitato”. Su temi come gli aeroporti, per il primo cittadino, “occorre una strategia netta” e di respiro regionale.


RIMINI: Moria di pesci nel Marecchia, indagano Arpae e Forestale | VIDEO Attualità

RIMINI: Moria di pesci nel Marecchia, indagano Arpae e Forestale | VIDEO

Non ha ancora una spiegazione la moria di pesci riscontrata domenica alla foce del fiume Marecchia, a Rimini, nei pressi del ponte dello Scout. In quel tratto corrono due piste ciclopedonali lungo gli argini di Rivabella e San Giuliano e, come riporta la stampa locale, sono stati alcuni abitanti che passavano di lì a notare le carcasse di carpe galleggiare tra i sassi. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Forestale e il servizio Acque di Arpae che hanno prelevato dei pesci morti e dei campioni di acqua per studiarli in laboratorio. Le ipotesi in campo sono varie e si parte dalla possibile presenza nel corso d’acqua di sostanze tossiche. Quale potrebbe essere la loro origine? Si tratta di uno sversamento locale o molto più a monte? Un’azione dolosa o colposa? Ancora tutto è da appurare. Di morie ce ne sono già state in passato. Capita ad esempio in periodi di grande siccità, quando il livello del fiume è basso e le temperature sono elevate. Ancora tutto è da scoprire. Intanto ad approfittarne sono gabbiani e aironi che hanno trovato un facile pasto.


RIMINI: Prosegue in bici il soggiorno di Vasco Rossi tra fan e relax | VIDEO Attualità

RIMINI: Prosegue in bici il soggiorno di Vasco Rossi tra fan e relax | VIDEO

Prosegue il soggiorno di Vasco Rossi a Rimini, e questa volta all’insegna dell’attività fisica in bicicletta. In Riviera oramai da due settimane, il cantante di Zocca continua a far parlare di sé dato che ad ogni sua uscita dal Grand Hotel, dove alloggia, viene fermato da fan che gli chiedono un autografo o un selfie a distanza. Dopo le passeggiate in spiaggia e la cena con Valentino Rossi, il rocker emiliano si è dato alla bicicletta percorrendo le ciclabili riminesi. Una nuova occasione per fermarsi a salutare chi gli chiedeva una foto.


RIMINI: Marinaio di salvataggio muore sulla battigia durante il lavoro Cronaca

RIMINI: Marinaio di salvataggio muore sulla battigia durante il lavoro

Un marinaio di salvataggio è deceduto questa mattina sul lavoro a Rimini, nella frazione di Torre Pedrera. Si tratta di un uomo di 46 anni, riminese. Secondo quanto emerso, la vittima avrebbe avvertito un malore attorno alle 11.30 mentre si trovava sulla battigia per poi accasciarsi a terra. Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorsi, ma per il marinaio di salvataggio non c’è stato nulla da fare. L’uomo era un dipendente della cooperativa balneari Rimini Nord Viserba.


RAVENNA: Porto, aggiudicati lavori per escavo fondali Attualità

RAVENNA: Porto, aggiudicati lavori per escavo fondali

Sono stati aggiudicati i lavori per l’escavo dei fondali da 5 milioni di metri cubi al Porto di Ravenna insieme alle altre opere previste del "Ravenna Port hub" dal valore complessivo di 235 milioni di euro. La commissione incaricata di esaminare le offerte pervenute per le opere dell'hub portuale romagnolo - si legge in una nota - ha scelto per la loro realizzazione il Consorzio Stabile Grandi Lavori/Dredging International. “Espletate le verifiche di legge e trascorsi i termini che la normativa prevede per eventuali ricorsi - viene spiegato - si potrà procedere alla stipula del contratto, alla progettazione esecutiva ed avviare i cantieri ragionevolmente per la fine dell'anno”. Le opere del progetto 'Ravenna Port Hub', comprese nella prima fase del valore complessivo di 235 milioni di euro consistono nell'escavo di 5 milioni di metri cubi di sedimenti, per approfondire i fondali del porto sino a -12,5 metri con , nel rifacimento del primo lotto di banchine esistenti (per oltre 6,5 km) per adeguarle ai nuovi fondali e nella realizzazione di una nuova banchina della lunghezza di oltre 1.000 mt in Penisola Trattaroli dove sorgerà, tra l'altro, il nuovo Terminal Container.