Guarda Teleromagna canale 14

REDAZIONE CESENA


IPPICA: Sono Duca As e Andrea Farolfi i vincitori del Calzolari | VIDEO Sport

IPPICA: Sono Duca As e Andrea Farolfi i vincitori del Calzolari | VIDEO

Riflettori sul Gran Premio Calzolari, sesta del convegno e prova faro dell’estate cesenate che il futuribile Duca As ha risolto in un brillante coast to coast chiuso con il nuovo record della corsa di 1.12.8 al chilometro. Ben sostenuto da un ispirato Andrea Farolfi il vincitore ha relegato il favorito Denzel Washington alla piazza d’onore.Terzo gradino del podio per Darwish Wise. L’handicap sulla media abbinato alla tris si è chiuso con Zamora Font sorprendentemente a segno dopo una tattica d’attesa; alle spalle del favorito Zafir Delle Badie, terzo Vortice Leo su Balboa Lux mentre lo stacanovista Amore Stecca ha completato una più che affidabile quintè. Quote di tutto rispetto: 186 euro per la tris, poco più di 1000 per la quartè ed oltre 5500 per la scommessa quintè. Questa sera il clou è programmato sulla breve distanza e posto come sesto appuntamento di un palinsesto divertente e ricco di partecipanti. Gradi sono le aspettative in chiave velocità , con Bandiera del Sile e Manuel Pistone a far valere l’eccellente posizione al via contro la ritrovata giumenta di Salvatore Valentino Amely Pan e il potente Brunello Grim guidato dal suo partner d’elezione Davide Angeletti, mentre il dispersivo Bambin dovrà dar sfoggio delle sue doti atletiche per sopperire alla seconda fila, fidando nella sagacia tattica e nella grinta di Carmine Piscuoglio.


IPPICA: Venerdì con il Gran Premio Augusto Calzolari | VIDEO Sport

IPPICA: Venerdì con il Gran Premio Augusto Calzolari | VIDEO

Il Gran Premio Augusto Calzolari, riservato ai tre anni, è uno degli eventi clou estivi all’Ippodromo del Savio di Cesena, inserito nel calendario per ricordare uno degli artefici della grande stagione dell’ippodromo del Savio, uomo di legge, fine politico e grande appassionato di ippica.La disamina tecnica non può quindi prescindere dalla prova che lo ricorda. Saranno dieci gli esponenti della leva 2019, in pista a testare la forma in vista di uscite classiche come il Gran Premio Marangoni e le eliminatorie del Derby nella prima e seconda decade di settembre. Reduce da una rottura a Napoli, Denzel Washington è una delle promesse in ottica Derby del team Gocciadoro ed è il favorito del Calzolari 2022. Ruolo che dovrà comunque meritare in pista viste le agguerrite presenze di coetanei assai ambiziosi: da Duca As, che Mauro Baroncini affida ad Andrea Farolfi, alle frequentatrici dei Filly tricolori, Dynamica Wise a Duchessa Grif, che Luca Lovera e Michele Raimo presentano con fiducia. Attenzione anche a Dingo, arrivato a livelli d’eccellenza grazie al grande lavoro di Daniele Demuru e del suo staff. Ma la serata non è tutta qui. C’è grande attesa anche per la tris con quartè e quintè, quinto appuntamento di serata con una vasta rosa di candidati alla vittoria: Bujumbura, recente vincitrice sulla pista in schema analogo ma in categoria decisamente più abbordabile con Luca Lovera in regia; Vischio Holz, ex promessa trasmigrata in Svezia ed ora tornato nella natia Venezia Giulia dopo una più che onorevole carriera scandinava con Paolo Scamardella; ed ancora Bitols Spritz, chiacchierato favorito e proposta del team Gocciadoro.


IPPICA: Il clou del venerdì come da pronostico va a Zimmi Cub | VIDEO Sport

IPPICA: Il clou del venerdì come da pronostico va a Zimmi Cub | VIDEO

Apertura e chiusura riservate agli aspiranti allievi e le vittorie rispettivamente di Nicolò Mollo con Byron Del Ronco e Alessandro Esposito con Zagor Mtt. Tre anni sul miglio alla seconda corsa. Di galoppo il favorito Desio e sorprendente primo piano per De Niro Bez, alterno quanto dotato allievo dei fratelli Pistone che un attento Manuel ha accompagnato ad un franco successo davanti a Drumm e Diana Trio per una quota da record per l’accoppiata la trio rispettivamente a 483 e a 5.o90 euro. Alla quarta, dopo la vittoria di Andrea Orlandi nei gentlemen, Ultras Grif si aggiudicato la vittoria,che mancava dai primi mesi del 2021 , battendo con irrisoria facilità in 1.15.6 gli accondiscendenti Sharm EL Sheik e Bliss del Circeo. Quinta corsa nel segno di Attila Di No e poi il clou. Nella corsa maggiormente referenziata Antonio di Nardo ha colto il primo successo del suo venerdì cesenate grazie alla manifesta superiorità del suo Zimmy Cub che in 1.13.7 ha debellato le resistenze di Rubacuori Alca, coraggioso leader sin al via, mentre il terzo posto è andato all’ospite giuliano Bestewo. Cadetti alla settima con la rientrante Catalina a segno in 1.16.4 grazie alla perfetta condotta di gara di un ispirato Andrea Farolfi.


VOLLEY: Francesca Parise approda all'Elettromeccanica Angelini Sport

VOLLEY: Francesca Parise approda all'Elettromeccanica Angelini

La schiacciatrice Francesca Parise arriva alla corte dell’Elettromeccanica Angelini. La classe 2001 nata a Sanremo affronterà con la maglia del Volley Club Cesena la prima stagione in serie B1. Alta 178cm inizia a giocare nella sua città a 12 anni, dopo tre stagioni passa a Genova per le giovanili fino a toccare diverse società. Prima a Cambiano, in provincia di Torino, giocando in Under 16 (oltre che in serie C) e vincendo la finale regionale. L’anno dopo è titolare a Pinerolo in serie C e Under 18; poi è di scena a Chieri, in B2 e Under 18, con cui approda alle finali nazionali; nell’arco di quella stagione prende parte anche a diversi allenamenti della serie A della società piemontese. Nella stagione 2019-20, concluso il percorso giovanile, si trasferisce in serie B2 a Cuneo. L’anno successivo si riavvicina a casa, in B2 a Genova. Infine l’anno scorso ha giocato ad Alba, in provincia di Cuneo, arrivando terza in classifica ad un passo dai playoff promozione.


IPPICA: Zimmi Cub è il favorito del clou serale | VIDEO Sport

IPPICA: Zimmi Cub è il favorito del clou serale | VIDEO

L’apertura e la chiusura di serata sono riservate agli aspiranti allievi. I tanti iscritti hanno costretto allo sdoppiamento di una corsa che ha raggiunto il numero di sedici partenti. Nella prima Blue Moon e Alberto Zanca sono pronti a ripetere la recente vittoria, nell’ultima Arcobaleno e Giacomo Siddi godono dei favori del pronostico. Il clou alla sesta. Si sfideranno  anziani dall’elevata caratura con l’ospite Zimmy Cub a sfoggiare i galloni del favorito. Antonio di Nardo in sulki e Gennaro Casillo alla regia garantiscono sulla forma del loro allievo che dovrà vedersela con gli agguerriti By Luca di Venere, ennesima pedina dalle indubbie chance per Andrea Farolfi, con Bestewo portacolori del team Borghetti-Scamardella, e soprattutto con Zaffiro Top, stacanovista campano oggi guidato a Crescenzo Maione. Da segnalare anche l’appuntamento alla seconda corsa per i tre anni, un miglio ricco di individualità con Dimitri Zs ed Andrea Farolfi prime scelte grazie al numero ed alla forma del giovane erede di Pascià Lest e l’impegno per gli anziani alla quarta, un miglio che tatticamente vivrà sulla fuga in avanti di Sharm El Sheik, sull’inseguimento del declassato Ultras Griff, terza forza l’aureo regolarista Special Matto,con le guide di Andrea Farolfi,dell’omonimo Vitaglia e del veronese Enrico Montagna.


EQUITAZIONE: Da tutto il mondo a Cervia per l’Adriatic Tour | VIDEO Sport

EQUITAZIONE: Da tutto il mondo a Cervia per l’Adriatic Tour | VIDEO

La manifestazione si articola in due appuntamenti. Il primo in programma da giovedì 4 a domenica 7 agosto, il secondo dall’11 al 14 agosto. Per entrambi i concorsi la gara clou come di consueto sarà il Gran Premio della domenica.A dimostrazione di quanto valga l’evento c’è innazitutto da sottolineare che saranno ben diciannove le nazioni che vedranno i loro rappresentanti darsi battaglia sui percorsi disegnati dallo chef de piste Uliano Vezzani, assistito da Paolo Rossato e Giorgio Bernardi. Oltre agli italiani scenderanno in campo cavalieri e amazzoni provenienti da Francia, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Polonia, Austria, Belgio, Liechtenstein, Spagna, Egitto, Irlanda, Argentina, Brasile, Canada, Israele, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Slovacchia.  In particolare, per l’Arabia Saudita sarà presente Abdullah Al Sharbatly, già vice campione del mondo, per la Svizzera Hervé Favre, Marc Röthlisberger e Grandjean Beat, per l’Irlanda Mark Mcauley, per il Brasile Leonardo Gustavo Corrêa Reinert, per Israele Albert Hirsch. Dal Belgio arriverà Ignace Philips De Vuyst e dalla Spagna Manuel Pinto. A tenere alti i colori azzurri ci sarà il gotha dell’equitazione nazionale. Tra i big figurano: Roberto Arioldi, Giulia Martinengo (nella foto) Marquet, Massimo Grossato, Arnaldo e Filippo Bologni, Mirco e Giacomo Casadei. Hanno  confermato la loro presenza anche Alberto Zorzi, Andrea Campagnaro, Omar Bonomelli, Francesco Turturiello, Luca Inselvini, Davide Kainich, Francesco Turturiello, Emiliano Liberati, Michele Previtali, Paolo Adamo Zuvadelli. Una cosa è certa dunque: indipendentemente da chi si aggiudicherà la vittoria nelle varie categorie in programma, lo spettacolo sarà di altissimo livello.  


TV: Venezia - Cesena in diretta su Teleromagna (ch 14) Sport

TV: Venezia - Cesena in diretta su Teleromagna (ch 14)

Mercoledì 3 agosto Teleromagna offrirà la possibilità a tutti i tifosi bianconeri di seguire la diretta di Venezia-Cesena (fischio d'inizio alle 18). Sul canale 14 e in streaming (www.teleromagna.it), a partire dalle 17.55, la telecronaca della gara amichevole dello stadio “Pier Luigi Penzo” sarà affidata a Luca Leoni. Ampio anche il post partita con le interviste ai protagonisti della sfida che apre il mese di agosto per la formazione guidata da Domenico Toscano.