Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

REDAZIONE RAVENNA


EMILIA-ROMAGNA: E’ ravennate l’autore delle immagini che sostengono Patrick Zaky | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: E’ ravennate l’autore delle immagini che sostengono Patrick Zaky | VIDEO

Prosegue la campagna di sensibilizzazione realizzata dal disegnatore ravennate Gianluca Costantini per promuovere la liberazione di Patrick Zaky, lo studente egiziano arrestato al Cairo senza apparenti motivi, trattenuto, torturato e incriminato. Zaki ha 27 anni, è di nazionalità egiziana e dallo scorso agosto stava studiando per un dottorato all’Università di Bologna, dove viveva. 


RAVENNA: Scuola, l’assessora Bakkali, “Stiamo lavorando per il rientro in aula" | VIDEO Attualità

RAVENNA: Scuola, l’assessora Bakkali, “Stiamo lavorando per il rientro in aula" | VIDEO

Manca poco più di mese alla ripresa dell’attività scolastica e il Comune di Ravenna è al lavoro con interventi per l’adeguamento degli oltre 40 plessi che ospiteranno l’attività delle scuole del primo ciclo. Il lavoro di questi mesi verterà inoltre sulla ri-programmazione dei servizi integrativi e sull’implementazione di organico. “Con l’ufficio scolastico e nei tavoli regionali stiamo cercando di rendere sempre più solida una ripartenza con maggiori risorse per la scuola. Abbiamo bisogno di scuole in presenza e scuole sicure in cui i bambini e le bambine possano trovare una nuova normalità. Per questo abbiamo bisogno di più risorse umane e di spazi accoglienti”.


RAVENNA: Dopo il Covid, riparte il percorso verso una rete interculturale | VIDEO Attualità

RAVENNA: Dopo il Covid, riparte il percorso verso una rete interculturale | VIDEO

Oltre l’idea, considerata superata, di una rappresentanza delle persone straniere in città, Ravenna riparte, dopo l’emergenza Covid, con il percorso partecipato che dovrà portare alla realizzazione di una rete interculturale formata da cittadini italiani e stranieri che, insieme, discutono e progettano in materia di  immigrazione e integrazione. In collegamento con noi Valentina Morigi, assessore comunale all’Immigrazione. Slitta al prossimo anno, invece, l’ormai consolidato appuntamento con il Festival delle Culture, anche se durante l’autunno verranno programmati, nel forese, una serie di eventi


RAVENNA: Casadio (Filcams Cgil) “Il modello Mib Service è malato” | VIDEO Attualità

RAVENNA: Casadio (Filcams Cgil) “Il modello Mib Service è malato” | VIDEO

La posizione dell’azienda ravennate Mib Service, sospettata di avere, tra l’altro, evaso le imposte, era già stata denunciata da tempo da Cgil e Filcams, ed è oggi al centro di un’inchiesta della Guardia di Finanza. L’operato dell’azienda, che pare coinvolgesse centinaia di imprese del sistema ricettivo del territorio, della ristorazione e dei pubblici esercizi, si basava su pratiche contrattuali irregolari e su condotte illegali. Cgil e Filcams denunciano la fragilità di un sistema, destrutturato ed esposto a pratiche spregiudicate.


RAVENNA: Università, nuova triennale in “Società e culture del Mediterraneo” | VIDEO Attualità

RAVENNA: Università, nuova triennale in “Società e culture del Mediterraneo” | VIDEO

L’offerta formativa universitaria del polo ravennate si amplia con il nuovo corso “Società e culture del Mediterraneo: istituzioni, sicurezza, ambiente”, che partirà a settembre 2020 al Dipartimento di Beni culturali che coinvolge competenze diverse, dall’ambito storico-umanistico a quello giuridico, politologico, economico e delle scienze ambientali. Il focus sarà sul Mediterraneo, tornato di nuovo centrale nelle dinamiche geopolitiche.  


RAVENNA: Valle Della Canna, Ancisi (Lpr) lancia l’allarme, “Situazione al limite” | VIDEO Attualità

RAVENNA: Valle Della Canna, Ancisi (Lpr) lancia l’allarme, “Situazione al limite” | VIDEO

E’ di nuovo allarme per quanto riguarda la Valle della Canna, nel ravennate, dove il livello dell’acqua, nonostante le immissioni degli ultimi mesi, sarebbe tornato a scendere drasticamente. A lanciare l’allarme è stato il capogruppo di Lista per Ravenna, Alvaro Ancisi, che in una nota ha sottolineato come non sia stato fatto abbastanza. L’unica opera efficace, secondo il capogruppo, è stata il ripristino di una paratoia di Ravenna Servizi Industriali, che ha consentito di immettere nei giorni scorsi 650mila metri cubi di acqua del Reno direttamente in Valle. L’operazione appena conclusasi, anziché sollevare il livello idrico dell’oasi a 30 centimetri, si sarebbe però arrestata a 18. Per questo Ancisi ha invitato l’Amministrazione a trovare misure definitive. “L’opera riconosciuta da tutti come risolutiva - scrive il consigliere - non gode ancora di nessuna prospettiva. Renderebbe infatti più razionali ed efficienti tutti gli interventi sulla rete idrica di alimentazione delle oasi ravennati, non solo Valle della Canna, ma anche Punte Alberete e Bardello, lo spostamento della traversa idraulica esistente sul Lamone dagli attuali 8 chilometri dalla foce a molto più avanti, preferibilmente dopo il ponte sulla statale Romea, allontanando anche in questo modo la dannosa risalita di acqua salata”.


RAVENNA: Largo Giustiniano, da fine mese il parcheggio torna a pagamento | VIDEO Attualità

RAVENNA: Largo Giustiniano, da fine mese il parcheggio torna a pagamento | VIDEO

“Nessuno dei ragazzi della cooperativa San Vitale che gestiva il parcheggio di Largo Giustiniano a Ravenna perderà il proprio posto di lavoro: al contrario, i giovani saranno impiegati nel nuovo progetto di gestione che l’Amministrazione ha affidato ad Azimut e che partirà ufficialmente a fine mese”. Si è espressa così la società che tra Cervia e Ravenna gestisce oltre 9mila posti a pagamento e che entro fine mese prenderà in mano il parcheggio di Largo Giustiniano che verrà quindi regolamentato da parcometri. Fino allo scorso maggio il pagamento della sosta avveniva tramite gli operatori della cooperativa San Vitale che ora verranno reimpiegati nell’area con mansioni diverse. Il fabbricato di legno in cui sostavano gli operatori verrà inoltre recuperato e trasformato in un centro servizi e ospiterà una toilette pubblica. Il parcheggio sarà aperto 24 ore su 24 e la sosta costerà 3 euro al giorno. Il pagamento dovrà essere corrisposto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 18.30, mentre rimarrà gratuito al di fuori di questi orari e nei giorni festivi.