Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

REDAZIONE RIMINI


RIMINI: Minaccia di pubblicare foto intime della ex, denunciato 40enne Cronaca

RIMINI: Minaccia di pubblicare foto intime della ex, denunciato 40enne

Ad un riminese di 40 anni, residente a Mondaino, è stato disposto dal gip del tribunale di Rimini il divieto di avvicinamento alla ex compagna a causa delle condotte di carattere vessatorio e opprimenti che avrebbe messo in atto nel corso del tempo ai danni della donna, sua coetanea. Le indagini sono partite nell’agosto dell’anno scorso quando la donna, dopo avere deciso di troncare la relazione con l’ex, durata tre anni, ha deciso di denunciare ai carabinieri i comportamenti dell’uomo. Questi le avrebbe inviato messaggi intimidatori arrivando a dirle che avrebbe pubblicato su internet alcune sue foto intime se non avesse ritirato la denuncia. Le indagini condotte dai carabinieri di Saludecio, coordinate dalla Compagnia di Riccione e dirette dalla procura di Rimini, hanno portato al provvedimento restrittivo dopo l’applicazione del ‘Codice rosso’.


RIMINI: Velocità sulle strade, arrivano 12 nuovi box per autovelox Attualità

RIMINI: Velocità sulle strade, arrivano 12 nuovi box per autovelox

Nei prossimi giorni verranno installati nel territorio comunale di Rimini 12 nuovi ‘trubox’, i dissuasori di velocità. La decisione del Comune dopo le segnalazioni provenienti dagli stessi territori. Una nuova dotazione che porterà a raddoppiare i box arancioni presenti sul territorio rispetto ai dieci attualmente presenti. I box serviranno alla Polizia Locale per installare, in maniera temporanea e secondo condizioni e necessità legate al traffico, una specifica apparecchiatura di telelaser che permetterà di misurare le velocità dei veicoli al pari di un autovelox fisso. Il telelaser sarà utilizzato alla presenza della Polizia Locale, per la verifica sul posto delle funzionalità dell’apparecchio.   Ecco dove saranno posizionati i box. Due in via Santa Aquilina - in entrambe le direzioni di marcia – vicino alla intersezione con via San Martino in Venti; due nella zona di Corpolò, sulla via Marecchiese prima e dopo il centro abitato; due sulla strada provinciale via Montescudo vicino all’incrocio con via Maceri; due in via Orsoleto nelle vicinanze del plesso scolastico; uno in via Marconi a Viserba, all’altezza di piazza Fratelli Rosselli (direzione monte-mare) e infine uno in via Tonale (direzione monte-mare) all’altezza del ponte dello Scout.   I dieci dissuasori, già presenti da un anno, sono installati due in via Coriano (SP 31), due in via San Salvatore, due in via Marecchiese all’altezza di Spadarolo, uno in via Ugo Bassi, in via Ambrosoli (zona Fiabilandia), via Melucci e via Emilia (zona Fiera).  


RIMINI: Bivaccavano nell’hotel chiuso, denunciate quattro persone | FOTO Cronaca

RIMINI: Bivaccavano nell’hotel chiuso, denunciate quattro persone | FOTO

Avevano trasformato l’hotel chiuso nel loro ritrovo, le quattro persone che la polizia locale di Rimini ha trovato questa mattina all’interno di un albergo stagionale della zona sud della città. In base alle indagini, gli abusivi avrebbero utilizzato quegli spazi per la loro attività di spaccio, come emerso dal materiale rinvenuto sul luogo. Le quattro persone sono state denunciate. Le forze dell’ordine sono intervenute in chiave antidegrado anche presso lo stabile abbandonato di via Ugo Bassi, che sarebbe dovuto diventare la nuova questura di Rimini. La polizia di Stato ha trovato al suo interno tre soggetti senza fissa dimora e con precedenti per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti. Per tutti e tre sono stati emessi provvedimenti di allontanamento dal territorio.


RIMINI: Turismo, sindaco Gnassi incontra ministro Garavaglia Politica

RIMINI: Turismo, sindaco Gnassi incontra ministro Garavaglia

Domani il sindaco di Rimini Andrea Gnassi incontrerà in videoconferenza il ministro per il Turismo Massimo Garavaglia, il quale ha accolto la richiesta del presidente dell’Anci Antonio Decaro e dallo stesso Gnassi in qualità di delegato Anci Turismo. Scopo dell’incontro è definire il contributo dei Comuni nel definire nuove strategie. Il sindaco riminese, a nome di Anci, chiede al governo una “programmazione” e crede che “il Next Generation UE deve essere lo strumento di rilancio dell’industria turistica”. Sulla proroga del bonus vacanza al 31 dicembre, Gnassi dice “bene”, ma “chiediamo che questa agevolazione possa diventare strutturale fino a quando saremo usciti definitivamente da questa crisi”. L’altra richiesta è l’estensione del superbonus 110% alle strutture ricettive. Il piano delle vaccinazioni, poi, deve avere “particolare attenzione anche al personale impiegato nel comparto turistico in vista di un’auspicabile riapertura della stagione turistica in sicurezza”.


RIMINI: Assembramenti in centro nell'ultimo sabato di zona gialla | VIDEO Attualità

RIMINI: Assembramenti in centro nell'ultimo sabato di zona gialla | VIDEO

Il centro di Rimini si riempie di gente nell'ultimo sabato di zona gialla per l'Emilia-Romagna. A destare preoccupazione sono in particolare le vie dell'aperitivo vicino piazza Cavour. Il corso principale è un flusso costante di gente, soprattutto famiglie con bambini, comitive di giovani; pochi gli anziani. Quasi tutti però indossano la mascherina. C'è chi fa shopping e magari sta in coda fuori dai negozi, chi si dedica all'ultima consumazione nei locali. Difficile liberare i tavoli alle 18 quando i bar dovrebbero chiudere. A quell'ora sono ancora tutti seduti nei dehor esterni che, date le temperature miti, sono stati presi d'assalto. Il punto più critico è rappresentato dai vicoli attorno la Vecchia Pescheria dove si concentrano i pub: qui nel pomeriggio bisogna sgomitare per farsi largo. I giovani consumano i drink anche all'esterno dei locali, in piedi, appiccicati e con la mascherina abbassata. Oltretutto nei giorni scorsi si sono tenute le lauree e quindi alcuni gruppi di amici hanno scelto oggi per festeggiare. Anche quando i camerieri iniziano a smantellare i tavolini, la folla rimane sul posto ben dopo le 18. Per alcune ore l'area della Vecchia Pescheria è un grande assembramento di centinaia di giovani. Alcune pattuglie delle forze dell'ordine sono in piazza a sorvegliare. Nei giorni scorsi la questura aveva fatto sapere che risulta difficile intervenire per sciogliere gli assembramenti perché si rischia di causare più danni che benefici.



RIMINI: Comune apre bando per installare ruota panoramica sul porto Attualità

RIMINI: Comune apre bando per installare ruota panoramica sul porto

Il Comune di Rimini ha pubblicato il bando per individuare un soggetto idoneo a installare la ruota panoramica sul lato destro del porto, come avviene dal 2012. Da quell’anno la grande ruota caratterizza lo skyline turistico della città. In vista della prossima stagione balneare, il Comune ha dato il via alla ricerca di un soggetto che abbia i requisiti necessari per installare su Piazzale Boscovich una struttura di almeno 50 metri di altezza per 3 anni consecutivi a partire dalla prossima stagione, per un periodo massimo di 180 giorni a stagione. “La ricerca – scrive l’amministrazione comunale - ha l’obiettivo di promuovere le attività economiche dell’area affinché, in sinergia con gli eventi di pubblico spettacolo che le autorità sanitarie dovessero consentire di organizzare, venga valorizzata l'attrattività della zona portuale nel periodo della primavera e dell’estate”. Il bando precisa che la collocazione della ruota debba essere in armonia con il contesto e che la superficie massima occupabile non potrà superare i 500 metri quadrati. I candidati dovranno essere titolari di una autorizzazione per l'esercizio dell’attività di spettacolo viaggiante valida su tutto il territorio nazionale e dovranno essere muniti del permesso di costruire. Entro il 5 marzo è possibile presentare domanda.