Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

REDAZIONE RIMINI


RIMINI: Tentato omicidio a Marina Centro, condannato a 6 anni in appello Cronaca

RIMINI: Tentato omicidio a Marina Centro, condannato a 6 anni in appello

L’aggressione era avvenuta nel maggio del 2017 in un bar di Marina Centro, a Rimini. Un cliente ubriaco, allontanato dal locale perché molesto, tornò poco dopo brandendo un coltello con cui ferì il titolare e il padre di quest’ultimo. La Corte d’appello di Bologna ha da poco confermato la condanna a sei anni di reclusione per tentato omicidio. Secondo quanto si apprende sulla stampa l’arrestato, un agente di commercio 44enne originario della Calabria, avrebbe molestato anche un altro barista e si troverebbe già in carcere per scontare un’altra pena.


RIMINI: Possesso di armi da guerra, nuovo arresto a Montefiore Conca | VIDEO Cronaca

RIMINI: Possesso di armi da guerra, nuovo arresto a Montefiore Conca | VIDEO

Si aggiunge un altro arrestato nell’inchiesta in corso in questi giorni a Rimini sulle armi da guerra rinvenute nelle abitazioni di alcuni abitanti del comune di Montefiore Conca. Oltre ai due soggetti già finiti in carcere, i carabinieri hanno fermato un 61enne, sempre originario del posto e fratello di uno degli arrestati. Nella sua abitazione sono state trovate, nascoste in soffitta, un centinaio di armi belliche. Questa volta i militari hanno rinvenuto anche proiettili di recente fabbricazione. Le indagini, dunque, proseguiranno per accertare la provenienza delle armi. (Video Migliorini)


CALCIO: Antonio Palma è il nuovo centrocampista del Rimini | FOTO Sport

CALCIO: Antonio Palma è il nuovo centrocampista del Rimini | FOTO

La rivoluzione in casa Rimini sta continuando per provare a raggiungere la tanto sperata salvezza in Serie C. Il ds Tamai ha raggiunto un accordo con Antonio Palma. Il centrocampista nato nel 1994, approda dalla Giana Erminio, e sarà subito aggregato al gruppo del tecnico Leonardo Acori che imparerà a conoscere già da oggi durante il primo allenamento.


RIMINI: Prende la scossa sul balcone e diventa balbuziente Cronaca

RIMINI: Prende la scossa sul balcone e diventa balbuziente

È diventato balbuziente dopo essere stato folgorato da una scossa elettrica mentre si trovava sul balcone di casa propria a San Giovanni in Marignano, nel riminese. Vittima dell’incidente, avvenuto nel marzo del 2016, un uomo di 50 anni che ha fatto causa all’impresa di costruzione dell’immobile. La scarica elettrica ricevuta dopo essersi appoggiato alla ringhiera ha procurato all’uomo delle lesioni permanenti al linguaggio. In base alle indagini degli inquirenti, i costruttori avrebbero evitato di adeguare l’impianto elettrico e di adottare le necessarie misure di sicurezza. Accusati di lesioni, gli imprenditori dovranno ora comparire di fronte al giudice di pace.


RIMINI: Dopo una rissa, fermato 41enne ubriaco e aggressivo Cronaca

RIMINI: Dopo una rissa, fermato 41enne ubriaco e aggressivo

E' ancora la combinazione di alcool e violenza a mettere nei guai un 41enne a Rimini. Il cittadino italiano è stato infatti tratto in arresto dalla polizia e sarà processato lunedì mattina con rito direttissimo. Alle 3.30 di domenica, l'uomo nei pressi di uno stabilimento balneare sito in via Toscanelli è stato raggiunto da una volante su invito di una segnalazione che descriveva un personaggio intento, forse, a suicidarsi. Gli operatori di pubblica sicurezza hanno rintracciato l'uomo visibilmente ubriaco e con escoriazioni. Riluttante a aggressivo, il personaggio malmesso aveva numerosi precedenti con la giustizia ma dichiarando di aver avuto una colluttazione con un immigrato, è stato allertato il 118 per richiedere un intervento medico. Infatti, dolorante al costato, il 41enne prosentava anche escoriazioni e tumefazioni in volto. Gli operatori sanitari, già intervenuti mezz'ora prima per il medesimo caso hanno riferito come l'interessato abbia respinto ogni aiuto medico. Tra uno spintone e l'altro, l'uomo è stato quindi trasportato in questura e dovrà far fronte alle accuse di minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché rispondere al procedimento amministrativo per ubriachezza.


RICCIONE: Ruba dalla cassa mentre il farmacista è distratto, arrestato 38enne Cronaca

RICCIONE: Ruba dalla cassa mentre il farmacista è distratto, arrestato 38enne

Aveva approfittato di un momento di distrazione del farmacista che lo stava servendo per allungare le mani nella cassa e portare via i contanti contenuti all’interno. A finire nei guai un pluripregiudicato 38enne, residente nella provincia di Cosenza che, nel pomeriggio di sabato, era entrato in una farmacia di Riccione. Dopo il furto, l’uomo si era allontanato per le vie del centro, ma le immediate ricerche della Radiomobile hanno consentito di mettere le manette ai polsi del ladro nel giro di poco tempo.


CALCIO: Il Rimini accoglie Piccioni, Nava vicinissimo | VIDEO Sport

CALCIO: Il Rimini accoglie Piccioni, Nava vicinissimo | VIDEO

Ecco Piccioni per l’attacco del Rimini. La società biancorossa ha comunicato l’arrivo del nuovo attaccante classe 1991 proveniente dal Teramo e che sarà subito disponibile per scendere in campo con mister Acori e il suo nuovo gruppo per la ripresa degli allenamenti, in vista del match del 19 gennaio contro la Triestina. Avvio di stagione difficile per l’attaccante nativo di San Benedetto del Tronto che in queste prime 18 gare con il Teramo non ha collezionato alcuna rete, ma che a Rimini approda con la voglia di fare la differenza. Per lui contratto fino a giugno, i suoi 47 goal in 117 partite in carriera devono servire per aiutare il gruppo a raggiungere al più presto la salvezza. Ma il mercato biancorosso non si ferma qui: Attesa la fumata bianca per la firma di Valerio Nava, difensore classe ‘94 del Pro Piacenza e altri arrivi previsti sicuramente per il centrocampo e forse anche per l’attacco. Se dovessero capitare particolari occasioni, non sono da escludersi anche altri colpi in difesa. In uscita, invece, dopo l’arrivederci di Battistini e Serafini, Badjie rientrerà dal presitito all’Atalanta non appena gli verrà trovata una sistemazione, e saluteranno il gruppo anche Serafino, che rescinderà il contratto, e Buscè, per il quale si sta cercando una sistemazione in Serie D. Se in attacco dovesse arrivare un ulteriore rinforzo, sarebbero ufficialmente sul mercato anche Buonaventura e Cecconi, che in caso di proposte potrebbero lasciare Rimini. E il direttore sportivo Tamai rassicura e non si sbilancia: l’obiettivo rimane la salvezza, ma per cercare di arrivare fino ai play-off questa sessione di mercato sarà fondamentale.