Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

REDAZIONE


RIMINI: Trappola della corda tesa, nel mirino un gruppo di ragazzini Cronaca

RIMINI: Trappola della corda tesa, nel mirino un gruppo di ragazzini

Ci sarebbe un gruppo di ragazzini dietro la 'trappola' della corda tesa in mezzo alla strada, che ha provocato martedì la caduta e il ferimento di una ragazza in scooter a Sant'Arcangelo di Romagna. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, a passare per primo sulla fune, che non è stata ritrovata, è stato un automobilista. Sentendo di aver toccato qualcosa ha quindi frenato bruscamente, per cui la ragazza in scooter sarebbe caduta, non per la fune, ma nel tentativo di non tamponare l'auto. In mano i militari hanno le immagini di alcune telecamere private, che pur non avendo ripreso il fatto in sé, immortalano un gruppo di quattro ragazzini scappare via dopo l'incidente. Uno di questi sarebbe stato riconosciuto per una capigliatura particolare. Si tratta di un gruppo di giovani tra i 16 e i 17 anni, per cui la segnalazione arriverà alla Procura dei minori di Bologna per lesioni colpose.


EMILIA-ROMAGNA: Francesco Milza rieletto presidente di Confcooperative regionale | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Francesco Milza rieletto presidente di Confcooperative regionale | VIDEO

Secondo mandato per Francesco Milza alla guida di Confcooperative Emilia-Romagna, associazione che riunisce 1.580 imprese cooperative con 228.000 soci, 86.000 addetti e un fatturato complessivo di 14,2 miliardi di euro. L’Assemblea dei delegati riunitasi questa mattina ha riconfermato per altri quattro anni la fiducia al presidente uscente Milza, che guiderà l’organizzazione regionale fino al 2024. La votazione si è svolta al termine dell’Assemblea “Costruttori di bene comune. Bisogni che sfidano il futuro” alla quale sono intervenuti in video-collegamento l’arcivescovo di Bologna card. Matteo Maria Zuppi, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli e il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Presenti, tra gli altri, anche i vertici nazionali di Confcooperative (il presidente Maurizio Gardini, il direttore generale Fabiola Di Loreto, il segretario Marco Venturelli) e i rappresentanti regionali di Legacoop e Agci.



BOLOGNA: Rapinatore seriale arrestato dalla Polizia, in 2 giorni una aggressione e un assalto in farmacia Cronaca

BOLOGNA: Rapinatore seriale arrestato dalla Polizia, in 2 giorni una aggressione e un assalto in farmacia

Una rapina in una farmacia del centro di Bologna e, un paio di giorni prima, un'altra rapina tentata ai danni di una minorenne, aggredita per strada e minacciata con una siringa. Sono i due episodi di cui deve rispondere un 49enne di origine croata, arrestato dalla Polizia al termine di un'indagine della squadra Mobile. Il primo risale al 24 luglio: l'uomo ha avvicinato la ragazzina mentre guardava una vetrina in via San Mamolo, l'ha immobilizzata da dietro e, minacciandola con una siringa, le ha intimato di consegnare i soldi. Lei è riuscita a divincolasi e a rifugiarsi in un bar, costringendo il bandito a fuggire a mani vuote. A distanza di due giorni, l'uomo ha preso di mira una farmacia. Entrato con una mascherina in viso, ha gettato a terra il divisorio in plexiglas sul bancone poi, sempre armato di siringa, ha minacciato le farmaciste e portato via il fondo cassa di circa 600 euro. Analizzando i filmati di videosorveglianza delle telecamere presenti nelle due strade, gli investigatori sono riusciti a ricostruire che la 'mano criminale' era la stessa e a identificare il 49enne croato. L'uomo, sottoposto a fermo di indiziato di delitto, è stato rintracciato in Piazza Verdi con addosso gli stessi vestiti che aveva durante le due rapine.


RIMINI: Corda tesa in strada, si ferisce in scooter a Santarcangelo Cronaca

RIMINI: Corda tesa in strada, si ferisce in scooter a Santarcangelo

Una fune di gomma in mezzo alla carreggiata, legata tesa a due pali della luce sugli opposti marciapiedi, è diventata una trappola per una 22enne che passava in scooter. Lo riporta il Resto del Carlino Rimini, raccontando che la ragazza, nella caduta, ha riportato la frattura scomposta della tibia e ha raccontato tutto ai carabinieri di Santarcangelo di Romagna. Il fatto è avvenuto lungo via Andrea Costa e i militari hanno avviato le indagini, su quest'ultimo episodio che viene catalogato come atto vandalico, il più recente di una serie che da mesi tormenta il centro di Santarcangelo.


RIMINI: Comitato  Provinciale Sicurezza, “Pink week sì, ma rispetto delle regole” | VIDEO Attualità

RIMINI: Comitato Provinciale Sicurezza, “Pink week sì, ma rispetto delle regole” | VIDEO

Riunione a Rimini del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica,  con la partecipazione dei vertici delle Forze dell’Ordine, del Presidente della Provincia e dei Sindaci di Rimini, Riccione, Bellaria-Igea Marina, Misano Adriatico e Cattolica, per valutare le criticità e pianificare il controllo del territorio anche e soprattutto in vista della settimana Rosa. La vasta gamma di iniziative programmate in tutto il territorio provinciale e sulla riviera in particolare da una parte si colloca nella prospettiva di rilancio socio-economico dell’intera comunità provinciale, ma dovrà avvenire nel rigoroso rispetto di tutte le norme di contrasto al diffondersi del coronavirus e sarà attentamente monitorata dalle Forze di polizia. In sostanza si è deciso per il sì al divertimento e alle relazioni ma un deciso no a tutto quello che si potrà mettere in contrasto con le disposizioni e le raccomandazioni di profilo sanitario tutt’ora vigenti e saranno stringenti e rigorosi i controlli e il Prefetto convocherà anche il settore dei trasporti e l’Azienda Sanitaria. Altro tema caldo dell’incontro è stato il mancato arrivo dei rinforzi estivi e il sindaco di Cattolica, Mariano Gennari, è tornato sull’inchiesta anticamorra “Darknet” sottolineando come di recente Cattolica sia stata indicata come luogo di riparo e base di malavitosi organizzati e pericolosi. La sindaca di Riccione Renata Tosi, che a differenza dei precedenti incontri era presente, ha confermato il parere negativo alla Pink Week mentre si è detta favorevoli alla programmazione degli eventi organizzati da Radio DeeJay, sollevando dubbi e perplessità  negli altri sindaci e nelle rappresentanze delle attività economiche.


FERRARA: Carcere, tre detenuti si feriscono con le lamette Cronaca

FERRARA: Carcere, tre detenuti si feriscono con le lamette

Tre detenuti ieri sera nel carcere di Ferrara si sono tagliati con lamette e poi hanno ingoiato delle pile. I "disordini" sono segnalati dal sindacato Sappe: "tutto questo ha causato l'invio al pronto soccorso, con relative scorte, determinando carichi di lavoro ulteriori per il personale, ancora più carente in questo periodo, per il piano ferie". "È sempre più urgente - affermano dal sindacato - la necessità di rivedere l'organizzazione degli istituti e la modalità di esecuzione della pena, attraverso la previsione di un regime chiuso, in cui tenere i detenuti che si rendono responsabili di infrazioni disciplinari. Chiediamo, inoltre, di dotare la polizia penitenziaria di adeguati strumenti per far fronte alle aggressioni, come il taser e gli scudi, in modo da poter intervenire in sicurezza".