Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

SPORT24


CALCIO: Il Cesena centra la sestina vincente contro il Gambettola | VIDEO Sport

CALCIO: Il Cesena centra la sestina vincente contro il Gambettola | VIDEO

È un Cesena che si è fatto particolarmente apprezzare, quello capace di vincere in scioltezza l'amichevole di Longiano contro il Gambettola. Rispetto ad appena una decina di giorni fa la differenza di categoria tra le due formazioni ha avuto ben altro peso, coi ragazzi di Angelini apparsi molto più tonici ed efficaci se parametrati alle versioni più sbiadite viste all’opera contro Russi e Ronco Edelweiss, altre squadre di Promozione come quella biancoverde. Nel primo tempo è positiva l'applicazione del 4-2-3-1 varato dal tecnico del Cesena, con Zammarchi, Alessandro e Capellini a operare alle spalle della punta Ricciardo: alla fine della fiera sono i soliti lampi di Danilo Alessandro a far pendere il piatto della bilancia a favore dei bianconeri, magistrale l'esecuzione del calcio di punizione al 19' del primo tempo per impattare la traversa e trafiggere per la prima volta il Gambettola, altrettanto incisivo il numero 10 per sfruttare l'assist di Capellini e raddoppiare così i conti. Nella ripresa sono ancora una volta i tanti cambi a farla da padrone, il Cesena inserisce i tanti giovani a propria disposizione e dilaga: al 26' Brenton Tola trova il piazzato vincente per il punto del 3-0 prima che nel finale i bianconeri mettano il turbo grazie alle reti messe a segno al 43' da Casadei, primo sigillo del bomberino di scorta su assist del solito Tola, Campagna che trafigge sul proprio palo il portiere Morelli appena un minuto più tardi e, infine, Pastorelli, abile a chiudere la contesa con un sigillo personale appena prima del fischio finale esattamente come successo a Savignano. Finisce così 6-0 per il Cesena che può godersi il primo risultato rotondo di questo suo precampionato ormai in piena progressione.


MOTORI: La Ducati scarica Melandri per il 2019, al suo posto Alvaro Bautista Sport

MOTORI: La Ducati scarica Melandri per il 2019, al suo posto Alvaro Bautista

Marco Melandri non farà più parte del team Sbk della Ducati nella prossima stagione: al fianco di Chaz Davies ci sarà Alvaro Bautista, in uscita dalla MotoGP per cercare fortuna proprio in Superbike. Si chiude così dopo due appena due stagioni la seconda avventura del 36enne pilota ravennate con la casa di Borgo Panigale dopo il quarto posto in classifica iridata conquistato nella passata stagione e le due vittorie di quella attuale, entrambe centrate nel Gp di apertura in Australia.


BASKET: Il totem Kenny Lawson sbarca a Forlì, "Puntiamo al massimo" | VIDEO Sport

BASKET: Il totem Kenny Lawson sbarca a Forlì, "Puntiamo al massimo" | VIDEO

Kenny Lawson ha preso il proprio posto nel roster di coach Giorgio Valli. Il centrone californiano si è subito messo a disposizione dell'Unieuro Forlì pur nella consapevolezza che toccherà proprio a lui l'onere e l'onore di essere il leader della squadra biancorossa: "È fantastico essere qui, ho scelto questo progetto perché a Forlì so di trovare una società molto seria e organizzata e questa è una grande sfida per la mia carriera". Lawson costituirà una sicurezza per Forlì sui due lati del campo offrendo una vasta gamma di soluzioni offensive grazie alla sua bidimensionalità: "Negli ultimi anni ritengo di essere migliorato anche sotto questo aspetto, mi metto a disposizione della squadra a seconda di quelle che saranno le necessità che si verificheranno in corso d'opera. Il mio stato di forma? Ho lavorato molto questa estate, non sono più un ragazzino... Probabilmente quello appena trascorso è stato uno dei periodi offseason in cui ho lavorato di più nella mia carriera". Al netto della scaramanzia le aspettative per la stagione dell'Unieuro Forlì sono molto importanti: "L'unico obiettivo che ci siamo posti è quello di migliorarci ogni giorno per raggiungere il massimo che possiamo dare. Cammin facendo ci schiariremo le idee e di daremo dei traguardi da raggiungere".


IPPICA: Filippo Gallo vince il Master Anna Maria Grassi | VIDEO Sport

IPPICA: Filippo Gallo vince il Master Anna Maria Grassi | VIDEO

Un illuminato Filippo Gallo si è aggiudicato ieri sera l’annuale edizione del Gentlemen Master Annamaria Grassi, disputato all’Ippodromo del Savio di Cesena. La competizione, su due batterie e una finale, era riservata alle  migliori guide per passione della penisola. Filippo Gallo, che nelle due manche di approccio non aveva conquistato i punti per scegliere tra i primi il partner della finale, è stato comunque abile a preferire Regensburg che gli ha regalato, con una eccellente prestazione ,il titolo del 2018. La Tris con quartè e quintè ha visto la vittoria di Ulena del Rio con Vincenzo Piscuoglio dell’Annunziata; poi si sono classificati Paco, Oliver Kosmos, Urla del Vento e Tittipul. Questa sera chiude in grande stile la settimana del Savio, con i tre anni in cima al cartellone assieme agli anziani protagonisti della Tris. La disamina inizia dai nove esponenti della leva 2015 impegnati alla sesta corsa, un miglio che offre chance di successo ad una vasta rosa di contendenti. Si va dal laziale Zodiaco Dorial, proposta di Warner Martellini reduce da una eccellente prova al Garigliano all’allievo di Andrea Vitagliano Zerouno Mmg, che viene da una positiva sequenza di ben quattro secondi posti. La tris con quartè e quintè ha nel rientrante Amazing Men, guidato da Roberto Andreghetti, una solida base in ottica vittoria.


VOLLEY: La Porto Robur Costa Ravenna si raduna, assenti i nazionali Sport

VOLLEY: La Porto Robur Costa Ravenna si raduna, assenti i nazionali

Inizierà domani la nuova avventura del Porto Robur Costa, con il primo incontro della squadra con lo staff, i saluti di rito e alcuni test fisici. Inizialmente la rosa a disposizione di coach Graziosi non sarà completa, dato che Roberto Russo, Pieter Verhees e Cristian Poglajen sono impegnati con le rispettive nazionali, in vista della preparazione ai campionati mondiali di pallavolo maschile che si svolgeranno tra italia e Bulgaria dal 9 al 30 settembre 2018. Nemmeno lo schiacciatore Kamil Rychlicki sarà presente, ancora impegnato con la nazionale lussemburghese per le qualificazioni agli Europei 2019. Il gruppo sarà integrato con alcuni promettenti under: Lorenzo Maretti, Riccardo Cardia, Marco Raggi, e poi da fine mese anche Samuel Frascio, attualmente impegnato con il campionato europeo U18 di beach volley a Brno (Repubblica Ceca), e Umberto Caleca, giovane palleggiatore di Marsala classe 2001. Il programma degli allenamenti prevede sedute di pesi, piscina, palla e beach volley. A partire da lunedì 20 agosto, tutti gli allenamenti che si terranno al Pala Costa saranno aperti ai tifosi che vogliono assistere all’avvio della nuova stagione. Sempre da lunedì, continuerà la campagna abbonamenti per i prossimi campionati di Superlega Maschile, che conta già 550 abbonati all’attivo, e quello di A2 Femminile, dove milita la squadra dell’Olimpia Teodora. Per i tifosi che volessero abbonarsi, le modalità rimangono le stesse, presso la sede di Via Trieste 86, a Ravenna, nei seguenti orari:mattina 10-13, pomeriggio 17-19, sabato mattina 8.30-12.


CALCIO: Lutto nazionale per la tragedia di Genova, stop alle partite in C e D Sport

CALCIO: Lutto nazionale per la tragedia di Genova, stop alle partite in C e D

La Lega Pro e la Lega Nazionale Dilettanti hanno disposto, attraverso un comunicato, il rinvio delle partite di Coppa che si sarebbero dovute disputare nella giornata di domani. Posticipate quindi Castelfidardo-Santarcangelo, Classe-Savignanese e Axys Valsa-Forlì per quanto riguarda la Coppa di serie D e il derby tra Rimini e Imolese in serie C.La decisione è stata presa per rispetto della giornata di lutto nazionale indetta dopo la tragedia che ha colpito recentemente la città di Genova.


BASKET: Il ritorno di Johnson, "Ho una fisicità diversa, entusiasta di essere a Forlì" | VIDEO Sport

BASKET: Il ritorno di Johnson, "Ho una fisicità diversa, entusiasta di essere a Forlì" | VIDEO

Il ritorno di Melvin Johnson nel roster di Forlì era stato fortemente caldeggiato da Giorgio Valli: non si può certo dire che il coach non sia stato accontentato: "Esattamente un anno fa - dice lui - ebbi a dire col presidente Nicosanti che chiunque avesse preso Johnson avrebbe fatto un grande affare: il fatto di riaverlo qui non può far altro che rendermi felice, viste anche le grandi motivazioni con cui Melvin si è ripresentato a Forlì". Un Johnson apparso immediatamente in condizioni fisiche molto esuberanti: “Quest'estate il mio vero obiettivo era quello di farmi trovare subito pronto: mi sentivo insoddisfatto della mia fisicità, ho lavorato molto per presentarmi in condizioni migliori. Rispetto alla precedente esperienza a Forlì penso di essere migliorato nella conoscenza della pallacanestro, adesso gioco molto con il ritmo delle partite e credo che potrò avere un impatto migliore sul gioco della squadra”. La coppia con Kenny Lawson promette già scintille: Melvin non vede l'ora di sperimentarla sul campo: "Quando ho saputo che Lawson sarebbe arrivato a Forlì ho capito che questa piazza aveva intenzioni molto serie. Sono un grande estimatore di Kenny, è un giocatore che fa la differenza e sono molto stimolato dalla sua presenza nel roster, è una grande occasione".