Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

bologna


In evidenza

EMILIA-ROMAGNA: Covid, nessun decesso e 105 nuovi positivi Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Covid, nessun decesso e 105 nuovi positivi

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 385.561 casi di positività, 105 in più rispetto a ieri, su un totale di 17.168 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,6%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa anche agli under40. In Emilia-Romagna, infatti, sono aperte da giovedìi le prenotazioni per i 35-39enni (quindi i nati dal 1982 al 1986), dopo l’avvio, lunedì 7, di quelle per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni. Si procederà poi, in maniera scaglionata, in ordine anagrafico: dopo i 30-34enni, a seguire con finestre distanziate di due o tre giorni sarà la volta delle altre fasce di età. Ovviamente la possibilità di prenotarsi resterà sempre aperta a partire dalla data di sblocco delle finestre, per consentire a tutti coloro che lo vorranno di ricevere il vaccino. Il conteggio progressivo delle somministrazioni di vaccino effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati. Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 3.121.587 dosi; sul totale, 1.099.575 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 29 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 35 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 51 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 33,9 anni. Sui 50 asintomatici, 29 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 13 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 3 con gli screening sierologici, 3 tramite i test pre-ricovero. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 21 nuovi casi e Parma con 20, quindi Cesena e Modena con 14, Reggio Emilia (10), Forlì (8), seguite da Piacenza (6), infine Ravenna (3), Rimini (3), Ferrara (3) e Circondario Imolese (3). Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 7.222 tamponi molecolari, per un totale di 4.870.249. A questi si aggiungono anche 9.946 tamponi rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 296 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 363.818. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 8.513 (-191 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 8.162 (-160), il 95,8% del totale dei casi attivi. Non si è registrato nessun decesso in Emilia-Romagna. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 13.230. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 60 (-1 rispetto a ieri), 291 quelli negli altri reparti Covid (-30). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: zero a Piacenza (invariato), 7 a Parma (+1), 6 a Reggio Emilia (numero invariato rispetto a ieri),13 a Modena (invariato), 23 a Bologna (-3), 1 a Imola (invariato), 2 a Ferrara (invariato), 1 a Ravenna (invariato), nessuno a Forlì (come ieri), 2 a Cesena (+1) e 5 a Rimini (invariato). Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 23.594 a Piacenza (+6 rispetto a ieri, di cui 2 sintomatici), 28.347 a Parma (+20, di cui 8 sintomatici), 46.850 a Reggio Emilia (+10, di cui 7 sintomatici), 65.534 a Modena (+14, di cui 9 sintomatici), 82.211 a Bologna (+21, di cui 16 sintomatici), 12.617 casi a Imola (+3, nessun sintomatico), 23.136 a Ferrara (+3, di cui 2 sintomatici), 30.447 a Ravenna (+3, nessun sintomatico), 17.039 a Forlì (+8, di cui 4 sintomatici), 19.592 a Cesena (+14, di cui 6 sintomatici) e 36.194 a Rimini (+3, di cui 1 sintomatico).


BOLOGNA: Cade durante la gita in mountain bike, grave 49enne di Forlì | FOTO Cronaca

BOLOGNA: Cade durante la gita in mountain bike, grave 49enne di Forlì | FOTO

Un gruppo di amici durante una gita con la mountain bike nelle colline intorno a Casalfiumanese (BO) hanno imboccato da Borgo Tossignano il sentiero CAI 703 che si sviluppa ad anello passando da M.te. dell’Acqua Salata e ritorna di nuovo a Borgo. Uno di loro, un uomo di 49 anni residente a Forlì, giunto in tratto particolarmente ripido e impervio è caduto nella scarpata sottostante, riportando un trauma cranico e toracico con difficoltà respiratorie. Subito gli amici hanno chiamato il 118 per chiedere aiuto e sul posto è stata inviata l’ambulanza di Imola, l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un Tecnico del CNSAS e la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Rocca di Badolo. L’elicottero ha fatto scendere l’equipaggio con verricello in quanto la zona non è atterrabile. Dopo valutazione da parte dell’anestesista al paziente è stata somministrata l’analgesia per il forte dolore. Terminata la stabilizzazione l’uomo è stato recuperato col verricello e trasportato all’ospedale Maggiore di Bologna con un codice di massima gravità


BASKET: Magica Virtus, lo scudetto è tuo! | VIDEO Sport

BASKET: Magica Virtus, lo scudetto è tuo! | VIDEO

20 anni dopo, la Virtus Bologna torna campione d’Italia. Ieri sera alla fiera, le Vu Nere hanno messo al tappeto l’Olimpia Milano, chiudendo la contesa in gara4, col punteggio di 73-62. Una serie scudetto che si è confermata a senso unico, con gli uomini di coach Ettore Messina incapaci di tenere testa alla forza e allo strapotere della Segafredo. Per coach Sale Djordjevic c’è la soddisfazione di riportare il club del patron Massimo Zanetti sul tetto d’Italia per la sedicesima volta nella storia.


ROMA: Vaccini, emanata circolare, AZ solo a over60, richiami under60 a mRNA Attualità

ROMA: Vaccini, emanata circolare, AZ solo a over60, richiami under60 a mRNA

E' stata emanata dal ministero della Salute la circolare di 'Aggiornamento' del parere del CTS sui vaccini. La circolare, firmata dal direttore della Prevenzione del ministero Gianni Rezza, indica che il vaccino Vaxzevria di AstraZeneca "viene somministrato solo a persone di età uguale o superiore ai 60 anni (ciclo completo)". Per persone che hanno ricevuto la prima dose di tale vaccino e sono al di sotto dei 60 anni di età, si legge, "il ciclo deve essere completato con una seconda dose di vaccino a mRNA (Comirnaty o Moderna), da somministrare ad una distanza di 8-12 settimane dalla prima dose".


EMILIA-ROMAGNA: Covid, 5 decessi e 139 nuovi positivi Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Covid, 5 decessi e 139 nuovi positivi

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 385.457 casi di positività, 139 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.786 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,7%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa anche agli under40. In Emilia-Romagna, infatti, sono aperte da ieri le prenotazioni per i 35-39enni (quindi i nati dal 1982 al 1986), dopo l’avvio, lunedì 7, di quelle per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni. Si procederà poi, in maniera scaglionata, in ordine anagrafico: oggi tocca ai 30-34enni, e a seguire con finestre distanziate di due o tre giorni sarà la volta delle altre fasce di età. Ovviamente la possibilità di prenotarsi resterà sempre aperta a partire dalla data di sblocco delle finestre, per consentire a tutti coloro che lo vorranno di ricevere il vaccino. Il conteggio progressivo delle somministrazioni di vaccino effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati. Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/. Alle ore 16 sono state somministrate complessivamente 3.081.551 dosi; sul totale, 1.093.788 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 37 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 64 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 82 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 35,9 anni. Sui 37 asintomatici, 29 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 4 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 1 con gli screening sierologici, 3 tramite i test pre-ricovero. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 25 nuovi casi e Cesena con 24, seguite da Ravenna (17) e Parma (16); poi Modena (15), Rimini (10), Reggio Emilia e Forlì (entrambe con 9 casi). Quindi Ferrara (8), Circondario Imolese (4)e Piacenza (2). Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 8.778 tamponi molecolari, per un totale di 4.863.027. A questi si aggiungono anche 11.008 tamponi rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 649 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 363.523. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 8.704 (-515 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 8.322 500 (-500), il 95,6% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano 5 nuovi decessi: 1 a Piacenza (un uomo di 78 anni); 1 in provincia di Parma (una donna di 90 anni); 3 in provincia di Bologna (una donna di 68 anni e due uomini, rispettivamente di 48 e 77 anni). Nessun decesso nelle altre province. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 13.230. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 61 (-2 rispetto a ieri), 321 quelli negli altri reparti Covid (-13). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: zero a Piacenza (-3), 6 a Parma (+1), 6 a Reggio Emilia (numero invariato rispetto a ieri),13 a Modena (invariato), 26 a Bologna (invariato), 1 a Imola (invariato), 2 a Ferrara (invariato), 1 a Ravenna (invariato), nessuno a Forlì (come ieri), 1 a Cesena (invariato) e 5 a Rimini (invariato). Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 23.588 a Piacenza (+2 rispetto a ieri, di cui 1 sintomatico), 28.327 a Parma (+16, di cui 10 sintomatici), 46.840 a Reggio Emilia (+9, tutti sintomatici), 65.520 a Modena (+15, di cui 11 sintomatici), 82.190 a Bologna (+25, di cui 20 sintomatici), 12.614 casi a Imola (+4, di cui 2 sintomatici), 23.134 a Ferrara (+8, di cui 5 sintomatici), 30.444 a Ravenna (+17, di cui 11 sintomatici), 17.031 a Forlì (+9, tutti sintomatici), 19.578 a Cesena (+24, di cui 21 sintomatici) e 36.191 a Rimini (+10, di cui 3 sintomatici).


Notizie recenti