Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

cronaca


EMILIA-ROMAGNA: Migliaia di persone ancora in piazza contro il green pass | VIDEO Cronaca

EMILIA-ROMAGNA: Migliaia di persone ancora in piazza contro il green pass | VIDEO

Continuano in tutta la regione le proteste contro l’obbligo del green pass nei luoghi di lavoro. Anche nella giornata di ieri si sono svolte diverse manifestazioni in varie città. A Bologna alcune migliaia di persone si sono date appuntamento in piazza Maggiore per poi dirigersi in corteo attraverso via Rizzoli e via Ugo Bassi. Corteo anche a Cesena dove centinaia di persone ha sfilato lungo le vie del centro storico della città dietro agli striscioni “No green pass” e “Niente ricatti per lavorare”. Infine a Rimini c’è stato ancora una volta il ritrovo in piazza Cavour. Tra i presenti anche Matteo Angelini, leader del movimento 3V, da poco eletto in consiglio comunale. Tra gli slogan più utilizzati “Trieste chiama, Rimini risponde” in solidarietà con la protesta che sta andando avanti da diversi giorni nel capoluogo del Friuli Venezia-Giulia. Tutte le manifestazioni si sono svolte ancora una volta in maniera pacifica, non si segnalano scontri ne disordini.


BOLOGNA: Palazzo in fiamme in pieno centro, 45 persone in strada Cronaca

BOLOGNA: Palazzo in fiamme in pieno centro, 45 persone in strada

Un incendio è divampato questa notte in un palazzo in pieno centro a Bologna. Si tratta di un edificio in via Garbaldi, proprio sopra all'ufficio postale. L'allarme è stato dato intorno alle 4. A prendere fuoco è stato in particolare il tetto dello stabile. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco che come prima cosa hanno provveduto ad evacuare l'edificio assieme anche a parte della palazzina adiacente. In totale circa 45 persono sono state fatte uscire. A quanto risulta l'intervento di spegnimento delle fiamme è ancora in corso.  (immagine di archivio)


BAGNO DI ROMAGNA: Esce di strada con la bici e precipita per 20 metri, morto 68enne Cronaca

BAGNO DI ROMAGNA: Esce di strada con la bici e precipita per 20 metri, morto 68enne

Tragedia ieri pomeriggio sulle colline romagnole dove un uomo di 68 anni è morto precipitando in una scarpata mentre stava effettuando una gita in bicicletta con alcuni amici. Si tratta di Dorano Contropassi, residente a Viareggio, che si trovava nella zona di Bagno di Romagna per una escursione in mountain bike. L’uomo stava pedalando lungo un sentiero quando improvvisamente i compagni di viaggio l’hanno visto sbandare nettamente a destra e cadere dentro la scarpata che costeggia il percorso. I soccorsi l’hanno recuperato 20 metri più in giù quando, purtroppo per lui, non c’era più niente da fare. Sul posto anche i Carabinieri della stazione di Bagno di Romagna che stanno ora indagando per far luce sulla dinamica dell’incidente. Non si esclude l’ipotesi di un malore improvviso. Per questo la magistratura potrebbe chiedere che venga effettuata l’autopsia sul corpo della vittima.


RAVENNA: Incidente sulla Classicana, centauro 46enne perde la vita Cronaca

RAVENNA: Incidente sulla Classicana, centauro 46enne perde la vita

Ha perso il controllo della sua moto, una Ducati di grossa cilindrata, andando a schiantarsi contro le barriere spartitraffico. Così è morto Fabio Ensini, 46 anni di Mezzano, nel Ravennate, che ieri pomeriggio stava percorrendo la via Classicana in direzione nord. Arrivato nei pressi dello svincolo col centro commerciale Esp, tuttavia, la moto ha sbandato durante una curva finendo per scontrarsi violentemente contro il blocco di cemento che separa le due carreggiate. L’impatto è stato violentissimo, l’uomo è stato sbalzato via per circa 50 metri mentre la moto ha proseguito la sua corsa sull’asfalto per 200 metri. Sul posto i soccorsi del 118 che tuttavia non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.


RIMINI: Cane cade in un dirupo, salvato dai Vigili del Fuoco | VIDEO Cronaca

RIMINI: Cane cade in un dirupo, salvato dai Vigili del Fuoco | VIDEO

Ieri pomeriggio i vigili del fuoco di Novafeltria sono intervenuti per salvataggio cane caduto in un dirupo sottostante alla torre di Saiano. Alle 17:30 la squadra VF di Novafeltria , insieme al nucleo SAF (speleo alpino fluviale) della centrale di Rimini, hanno tratto in salvo un cane meticcio mediante manovre su corda, calando l' operatore vf e recuperandolo insieme all' animale. Un "gioco" di squadra che ha permesso di riconsegnare il cucciolo al padrone dopo circa un paio d' ore di lavoro. Sette le unità vf intervenute.


Notizie recenti