Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
BOLOGNA: Consulente raggira i medici per 300.000 euro
cronaca

BOLOGNA: Consulente raggira i medici per 300.000 euro

  • Di:
  • 196 visualizzazioni

Un sub agente di 72 anni di una compagnia assicurativa nel modenese, incassava i premi annuali delle polizze dei suoi clienti senza versarli e intascava il denaro emettendo false quietanze per poi usarlo per saldare i propri debiti. L’importo trattenuto si aggira sui 300mila euro. La truffa ha visto come vittime 23 medici bolognesi ed è stata smascherata dalla Guardia di Finanza di Bologna che ha denunciato l’uomo. Il consulente, per riuscire nei suoi scopi, sfruttava la conoscenza diretta che aveva con i malcapitati e la fiducia che in lui riponevano. Il 72enne è indagato per il reato di truffa continuata e nei suoi confronti il Gip Grazia Nart ha emesso un provvedimento di sequestro preventivo delle somme di denaro provento del reato. Le indagini sono partite da una querela sporta da uno dei clienti del consulente e sono state condotte dalla polizia finanziaria e coordinate dal Pm Antonella Scandellari. La società assicuratrice, non incassando le quote premio e ritenendo che i clienti non volessero rinnovare le polizze, procedeva di conseguenza all'annullamento dei contratti, sebbene i medici continuassero a versare regolarmente i premi al consulente. Dopo la prima querela, e dopo essere stati informati del comportamento del loro agente, anche altri medici hanno deciso di presentare denuncia.