Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

BOLOGNA: Incredibile, l'ex infermiera Daniela Poggiali assolta in appello | VIDEO


La notizia è arrivata a metà pomeriggio ed è stata come un fulmine a ciel sereno. La Corte di assise di appello di Bologna ha assolto perché il fatto non sussiste Daniela Poggiali, 45 anni, ex infermiera, alla sbarra per l'omicidio di Rosa Calderoni, una sua paziente 78enne ricoverata all'ospedale di Lugo, nel ravennate. L'imputata in primo grado fu condannata a Ravenna all'ergastolo perché riconosciuta colpevole di avere iniettato una dose letale di potassio all'anziana. Con l'assoluzione pronunciata dalla Corte di assise di Appello di Bologna per la Poggiali è stata disposta l'immediata liberazione. Era in carcere da ottobre 2014. Una sentenza che quindi ribalta totalmente il verdetto di primo grado dove la donna era stata condannata al carcere a vita e che crea sconcerto sia nell'opinione pubblica che nei familiari delle vittime. Una decisione clamorosa per una vicenda finita alla ribalta mondiale delle cronache. In totale le indagini hanno toccato circa una quarantina di morti sospette ma l'accusa è stata relativa solo al decesso della Calderoni. Si attendono ora le motivazioni della sentenza.