Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
BOLOGNA: Vendeva droga a scuola, denuncia e comunità per un 17enne
cronaca

BOLOGNA: Vendeva droga a scuola, denuncia e comunità per un 17enne

  • Di:
  • 138 visualizzazioni

Denunciato per spaccio di marijuana e hashish e sottoposto alla misura cautelare del collocamento in comunità, come deciso dal Tribunale per i minorenni di Bologna. A finire nei guai è un 17enne straniero responsabile secondo i carabinieri di aver venduto la droga anche a scuola. Insieme a lui sono state denunciate altre sei persone, tra i 18 e i 35 anni, residenti tra Molinella (Bologna), Argenta e Portomaggiore (Ferrara), alcune con precedenti specifici. Durante le indagini sono stati denunciati anche tre minorenni (16-17enni) per favoreggiamento personale nei confronti del minore, perché contrariamente a quanto dimostrato dagli accertamenti dei carabinieri, hanno dichiarato di non aver mai acquistato droga da lui. L'operazione si è sviluppata nell'ambito di una più ampia attività investigativa, coordinata dalla Procura dei minori di Bologna, tra il 2020 ed il 2021, per contrastare lo spaccio tra i più giovani e negli istituti scolastici, che ha portato nei mesi scorsi a una misura cautelare identica a quella decisa per il 17enne nei confronti di un coetaneo. Contemporaneamente sono state eseguite numerose perquisizioni a carico di altri 6 indagati, che hanno permesso di recuperare parte della droga destinata allo spaccio. Le indagini hanno portato anche a segnalare alle Prefetture di Bologna e Ferrara 16 ragazzi minorenni quali assuntori di stupefacenti. Tutto è cominciato dall'arresto per estorsione e detenzione ai fini di spaccio, nell'estate 2020, di un minorenne nel ferrarese. Il giovane con violenza e minacce si era fatto consegnare 120 euro da un coetaneo a cui aveva ceduto della droga.