Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
CESENA: Sesso in corsia al Bufalini, medico e infermiera a processo
cronaca

CESENA: Sesso in corsia al Bufalini, medico e infermiera a processo


Ha preso il via a Cesena il processo che vede imputati un medico e un’infermiera dell’ospedale Bufalini di Cesena accusati di interruzione di pubblico servizio per aver avuto dei rapporti sessuali durante l’orario di lavoro, nonché di peculato in quanto avrebbero utilizzato delle attrezzature dell’ospedale per i loro giochi erotici. Ieri l’ex dipendente dell’ospedale si è presentata all’udienza, durante la quale ha dovuto rispondere alle accuse di stalking e diffamazione, in quanto il medico con cui avrebbe avuto dei rapporti sostiene che la donna si sia inventata tutto. Presente in aula anche la moglie dell’imputato, che ha raccontato di come la presunta amante del marito le abbia telefonato per raccontarle della tresca una volta scoperto che i due coniugi aspettavano un figlio. Ora si attende la versione dei fatti del medico dell’ospedale, atteso alla prossima udienza che si terrà il 25 gennaio.

RETTIFICA

A rettifica di quanto riportato nell'articolo "CESENA: sesso in corsia al Bufalini, medico e infermiera a processo" pubblicato su questa testata il 10/11/2018 si precisa quanto segue. Il "medico" citato nel testo non è imputato, ma "parte civile". Non è dunque accusato di nulla, tanto meno di  peculato e interruzione di pubblico servizio. Quello iniziato il giorno 9/11/2018 in tribunale è il processo all'"infermiera". Processo in cui il medico, unitamente alla moglie, è parte lesa. Si precisa inoltre che all'udienza in questione l'imputata non  era presente. Ci scusiamo per le imprecisioni con i diretti interessati e con i lettori.