Guarda Teleromagna canale 14
FERRARA: Viola divieto di avvicinare la ex e la minaccia
cronaca

FERRARA: Viola divieto di avvicinare la ex e la minaccia


Non poteva avvicinare la sua ex, nemmeno comunicare con lei,e doveva abitare a Ferrara con l'obbligo di firma alla polizia. Tutte prescrizioni per garantire la sicurezza della donna, che lui ha violato, continuando a minacciarla di morte. Per questo motivo, i giudici hanno aggravato la posizione dell'uomo e lo hanno fatto arrestare dagli agenti della squadra mobile della Questura di Ferrara che lo hanno rintracciato, notificandogli il provvedimento di esecuzione per la carcerazione. E dire che lui, residente a Bologna ma domiciliato a Ferrara, era già stato arrestato mesi fa per le continue minacce ed atti persecutori nei confronti della sua ex compagna. Dopo l'arresto e la scarcerazione, erano scattati tutti i vari obblighi, che lui aveva violato contattando la vittima con telefonate e messaggi minacciandola ripetutamente di morte, anche attraverso le amiche della vittima. La donna esausta e angosciata dalle continue minacce si è rivolta nuovamente alla Polizia di Stato con nuove denunce inducendo il giudice a sostituire le misure cautelari predisposte dopo l'arresto con quella della custodia cautelare in carcere, ritenendo non sufficiente nemmeno la misura degli arresti domiciliari, visto il tenore delle minacce e la mancanza assoluta di autocontrollo dell'uomo.