Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

MILANO MARITTIMA: Almeno 200 pini abbattuti dal vento, ferita gravemente una donna | VIDEO


Un tornado si è abbattuto questa mattina su Milano Marittima, la bufera è durata pochi minuti ma ha fatto ingenti danni, con parte della pineta che è stata letteralmente spazzata via. Grave una donna di 50 anni finita sotto un albero.

 Un’enorme nube bianca che veniva dal mare, che si è trasformata poi in un acquazzone e in seguito a una tempesta di vento che ha spazzato via tutto. Questo il racconto delle tante persone che hanno assistito al tornado che si è abbattuto su Milano Marittima. Tutto è accaduto in pochi minuti, sufficienti però a ribaltare la pineta come un calzino, con tanti alberi che sono stati abbattuti dalla furia dell’aria. Tra i feriti, la più grave risulta essere una signora di 50 anni che stava passeggiando nel bosco e che è finita schiacciata da un tronco. In pochi minuti sono arrivati i vigili del fuoco che hanno faticato parecchio per liberare la donna, anche a causa del suo cane, di grossa taglia, che per proteggerla non lasciava avvicinare nessuno. Dopo alcuni minuti i soccorsi sono riusciti a liberarla e a trasportala d’urgenza all’ospedale Bufalini di Cesena. Danni anche agli stabilimenti balneari, alcuni di questi letteralmente devastati. Una tempesta che è passata con gran velocità, tanto che pochi minuti dopo, è subito iniziata la conta dei danni, così come ci spiega il sindaco di Cervia Massimo Medri che, nelle prossime ore, incontrerà Stefano Bonaccini per verificare il da farsi.