Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
PESARO: 80enne di Sarsina uccide la moglie perchè rifiuta un rapporto sessuale
cronaca

PESARO: 80enne di Sarsina uccide la moglie perchè rifiuta un rapporto sessuale

  • Di:
  • 3825 visualizzazioni

Ha ucciso la moglie colpendola a letto con diverse coltellate perchè si rifiutava di avere un rapporto sessuale con lui. Protagonista dell'atroce vicenda un uomo di 80 anni, residente da diversi anni nel comune di Gradara ma originario di Sarsina, che, dopo l'arresto ha confessato il delitto. I fatti sono avvenuti nella notte tra il 25 e il 26 dicembre. Vito Cangini, questo il nome, stava aspettando a casa la moglie, di 20 anni più giovane di lui, di nazionalità ucraina e che lavora in un ristorante di Misano. Secondo quanto raccontato dall'80enne agli investigatori, l'uomo aveva assunto Viagra e si aspettava di consumare un rapporto sessuale. Al rifiuto della donna, invece, l'80enne è andato in escandescenze colpendola con 4 o 5 coltellate. Dopo la morte della vittima, Cangini non ha avvisato i soccorsi, ma si è messo a dormire assieme a lei. Il giorno dopo si è alzato ed è uscito di casa per portare a spasso il cane. L'allarme è stato dato dal gestore del ristorante nel quale lavorava la 61enne che, dopo aver chiamato casa per chiedere della donna, si è sentito rispondere da Cangini che l'aveva uccisa. Sul posto sono arrivati i Carabinieri che hanni provveduto all'arresto dell'anziano.

(immagine di archivio)